Home / Altri sport / C’è anche l’Avis alla finale del Criterium Giovanissimi

C’è anche l’Avis alla finale del Criterium Giovanissimi

A Cervignano, la prova regionale organizzata dalla Judo Kyu Shin Ryu di Strassoldo

C’è anche l’Avis alla finale del Criterium Giovanissimi

Domenica 10 dicembre dalle 9 alle 17, circa 500 bambini tra i sei e gli 11 anni si sono affrontati sul tatami allestito nel palazzetto dello Sport di Cervignano. L’ultima tappa del Criterium Giovanissimi 2017, inserita nel programma delle gare del comitato regionale della Fijlkam, è stata organizzata dai volontari di Strassoldo della Judo Kyu Shin Ryu in collaborazione con il Club Tenri di San Giovanni al Natisone e con lo Yama Arashi di Udine. Presenza d’eccezione per i giovani judoka è stato Matteo Marconcini, vice campione mondiale e quinto assoluto ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro del 2016.

Alla manifestazione è stata presente l’Avis, l’Associazione volontari italiani del sangue: i bambini, tra un incontro e l’altro, si sono avvicinati all’info point allestito dai volontari e hanno ricevuto in omaggio i gadget dell’associazione. Durante le premiazioni ufficiali, il vice presidente del Comitato del settore Judo del Friuli Venezia Giulia, Sandro Scano, ha consegnato, assieme al presidente Provinciale Avis Celestino Buffon e alla presidente del club di Udine Letizia Pinosio, le medaglie e i diplomi a tutti i giovani atleti.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori