Home / Altri sport / Claudio Muller e Virginia De Martin vincono la Corsa di San’Osvaldo

Claudio Muller e Virginia De Martin vincono la Corsa di San’Osvaldo

Claudio Muller e Virginia De Martin vincono la Corsa di San’Osvaldo

Oltre 300 concorrenti a Sappada per l'evento podistico proposto dall'Atletica Sappada/Plodn

È il tarvisiano Claudio Muller il vincitore della 20esima edizione della Corsa di Sant’Osvaldo, gara podistica proposta mercoledì 8 agosto a Cima Sappada dall’Atletica Sappada/Plodn. Sui 5,79 chilometri dell’impegnativo tracciato sappadino, il fondista del Centro sportivo Carabinieri ha fermato le lancette del cronometro sul tempo di 19'45”, precedendo di 10” un compagno di squadra, il trentino Giovanni Caola. Sul terzo gradino del podio il trevigiano Mirko Signorotto, staccato di 24”.

Successo dei Carabinieri anche tra le donne (3,51 km): anche in questo caso a imporsi è stata un'atleta dello sci di fondo, la comeliana Virginia De Martin. In seconda e terza posizione rispettivamente Martina Festin Purlan e Silvia Vecellio.

Classifica assoluta maschile: 1. Claudio Muller (Carabinieri) 19.45; 2. Giovanni Caola (Carabinieri) 19.55; 3. Mirko Signorotto (H. Robert running team) 20.09; 4. Tommaso Della Giacoma (Carabinieri) 20.14; 5. Daniele Fauner (Carabinieri) 20.18; 6. Mirko Da Vià (Gruppo Marciatori Calalzo) 20.35; 7. Alberto Gerardini (Us Tre Cime Auronzo) 20.52; 8. Paolo Fanton (Carabinieri) 20.54; 9. Jacopo Solagna (Atletica Comelico) 21.12; 10. Stefano Dal Magro (Atletica Dolomiti Belluno) 21.16.

Classifica assoluta femminile: 1. Virginia De Martin (Carabinieri) 13.18; 2. Martina Festini Purlan (Gruppo Marciatori Calalzo) 13.59; 3. Silvia Vecellio (Atleticadore Giocallena) 14.15; 4. Martina De Silvestro (Atletica Comelico) 14.22; 5. Laura Mazzoleni (Atletica Dolomiti Belluno) 14.35.

Di seguito i vincitori nelle diverse categorie. Pulcini: Zoe Pividori (Monte Coglians) e Yahn Alfred Ndala (Atletica Sappada); Cuccioli: Marta Dal Fabbro (Monte Coglians) e Stefano De Candido (Atletica Sappada); Esordienti: Laura Pavoni (Gs Stella Alpina) e Tommaso Gerardini (Us Tre Cime Auronzo); Ragazzi: Alessia Ceconi (Monte Coglians) e Marco Pomarè (Atletica Comelico); Cadetti: Iris De Martin (Atletica Comelico) ed Edoardo Buzzi (Atletica Sappada); Allievi: Laura Mazzoleni (Atletica Dolomiti Belluno) e Raffaele Teza (Atletica Longarone); Juniores: Daniele Fauner (Carabinieri); Seniores: Martina De Silvestro (Atletica Comelico) e Claudio Muller (Carabinieri); Amatori A: Virginia De Martin (Carabinieri) e Mirko Signorotto (H. Robert running team); Amatori B: Silvia Vecellio (Atleticadore Giocallena) e Alberto Gerardini (Us Tre Cime Auronzo); Veterani: Luisa Casagrande (Atletica Vittorio Veneto) e Giovanni Unterpertinger (Atletica Comelico).

Buono il successo organizzativo, nonostante il maltempo abbia accompagnato la prima parte della manifestazione, quella che ha visto di scena le gare giovanili. Oltre 300 gli iscritti, per la maggior parte appartenenti alle categorie giovanili, proprio queste le più seguite e applaudite. Al momento delle premiazioni, c'è stato un ricordo per tre amici e collaboratori dell'Atletica Sappada, Giorgio, Pierfrancesco e Domenico, recentemente scomparsi. Per l’Atletica Sappada gli impegni organizzativi dell’estate 2018 non sono terminati: per sabato 25 agosto, infatti, al campo sportivo di Sappada è in programma la settima edizione del Biathlon Challenge, manifestazione promozionale di corsa e tiro (aria compressa) dedicata ai ragazzi.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori