Home / Altri sport / Venica, che sfortuna in Croazia

Venica, che sfortuna in Croazia

Il quarto posto a Rijeka è amaro. Ma Friulmotor festeggia l’esordio da navigatrice a 17 anni di Lisa De Cecco, figlia di Claudio

Venica, che sfortuna in Croazia

La sfortuna vieta a Friulmotor di festeggiare un’altra vittoria in questo ottimo 2017. Al Rally Ronde Rijeka, disputatosi a Fiume, in Croazia, la scuderia di Manzano manca il successo con la Peugeot 208 T16 affidata a Giorgio Venica e Christian Ciani. Sulla vettura francese la coppia termina al quarto posto a 1’41’’55 dai vincitori, Michele Ghirardo e Cristina De Bastiani, a bordo di una Lotus Exige. Il pilota ha corso un giro in più del circuito croato rispetto a quelli previsti nell’ultima prova speciale ed è così retrocesso dalla prima piazza ai piedi del podio, lasciando al rivale una vittoria che avrebbe meritato.

Venica aveva iniziato la gara molto bene, cogliendo il terzo e il secondo tempo nei primi due tratti cronometrati e salendo in testa alla prova. Dopodiché si era imposto nella terza e nella quarta ps, rifilando in tutto 42’’13 a Ghirardo e De Bastiani. Nell’ultimo passaggio sul circuito l’errore del pilota che è così sceso dal primo gradino del podio. Tuttavia Friulmotor ha potuto festeggiare la sesta piazza assoluta di Mattia De Cecco, che con la Renault Clio Super1600 della MotulTech ha vinto anche la classe e ha portato al debutto al top la sorella Lisa, navigatrice per la prima volta a 17 anni. Marco De Cecco, con Maria Giulia Pagon, ha chiuso invece all’undicesimo posto e al primo della classe R2 con la Peugeot 208.

Da giovedì, invece, tornerà in gara Claudio De Cecco, che partecipa al trofeo terra del Motorshow con la Hyundai I20 R5. Assieme a lui ci sarà Matteo De Sabbata, al via della Peugeot 208 R2. Sempre nel fine settimana la scuderia sarà impegnata al Rally Day Il Grappolo con l’altra Peugeot 208 R2 affidata a Monica Caramellino. Il 2017 si chiuderà con la partecipazione di cinque vetture (due Hyundai I20 R5, due Peugeot 208 T16 e una Peugeot 208 R2), in calendario il 16 e 17 dicembre in provincia di Treviso.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori