Home / Calcio dilettanti / L’Am Rigolato scrive la storia

L’Am Rigolato scrive la storia

La squadra di mister Dario Cicutti e del presidente Paolo Pizzocaro ha vinto il campionato carnico della Lega Calcio Friuli Collinare

L’Am Rigolato scrive la storia

L’Am Rigolato, la squadra di mister Dario Cicutti e del presidente Paolo Pizzocaro, ha vinto il Campionato carnico amatori di Eccellenza della Lega Calcio Friuli Collinare, scrivendo una nuova pagina di storia. Un collettivo, quello dei rigulâdots, nato alcuni anni fa per volontà di alcuni giocatori del Rigolato, squadra che militava in prima categoria del Campionato carnico Figc. Ora gli amatori riuniscono i migliori ex giocatori carnici e non solo, e sono diventati, negli anni, un polo agonistico attrattivo per tanti calciatori che, prima di "appendere la scarpette al chiodo", solcano il tappeto erboso del Franzil di Rigolato.

La granitica squadra rigolatese ha condotto un campionato da incorniciare, senza mai dare segnali di flessione. Qualche risultato non ottimale c'è stato, ma è stato irrilevante per l’obiettivo finale, quello di arrivare primi, superando anche un agguerrito Verzegnis, distanziato solo di un punto.

Il campionato carnico amatoriale 2017 della Lcfc ha offerto genuina competizione, gran spettacolo e reciproco rispetto: un sicuro esempio da esportare nei match di altre blasonate competizioni. Ai fini del torneo, infatti, è determinante anche la classifica disciplina: ammonizioni e espulsioni possono costituire un ‘peius’ e compromettere qualsiasi superiorità puramente calcistica. Si vince se si è bravi con il pallone, ma anche nel comportamento, dirigenti compresi!

Un'altra peculiarità sono i ‘terzi tempi’ che hanno ufficializzato come, in Carnia, dopo ottanta minuti di sfida si è sempre amici. Il motto che può sintetizzare l'animo dei rigulâdots è "In campo con l'avversario, mai contro!" e per il paese di Rigolato, il fiore della Carnia, una gran soddisfazione, arrivata a opera di questi non più giovani ma arcigni sportivi.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori