Home / Cronaca / Chiude la Eaton di Monfalcone: a casa 153 persone

Chiude la Eaton di Monfalcone: a casa 153 persone

Da oggi stabilimento occupato, chiesto incontro con il sindaco Cisint

Chiude la Eaton di Monfalcone: a casa 153 persone

A rischio chiusura la Eaton di Monfalcone, una fabbrica di elettromeccanica. 153 sono i posti di lavoro che attualmente sono in bilico: la decisione di chiusura, comunicata ieri mattina dalla stessa azienda che ne ha anche precisato l’immediata esecutività, è stata presa senza consultare alcuna istituzione.

Da ieri mattina i lavoratori sono in presidio permanente per una decisione giunta quasi a ciel sereno. La proprietà, di fatto, ha sottolineato di aver avuto un drastico calo di richieste per le valvole a scoppio per i motori delle automobili, prodotte dallo stabilimento. Il tutto dettato da un mercato poco florido della vendita delle automobili. Da oggi è prevista l’occupazione da parte dei dipendenti assieme all’incontro urgente richiesto con il sindaco Anna Cisint.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori