Home / Cronaca / Croce rossa in campo per chi dorme all’addiaccio

Croce rossa in campo per chi dorme all’addiaccio

Udine - Durante il periodo invernale, la Cri fornisce bevande calde, generi alimentari, coperte e vestiti

Croce rossa in campo per chi dorme all’addiaccio

“Il tema delle nuove povertà e delle strategie d’intervento per fronteggiarle è uno degli obiettivi che il Comitato della Croce Rossa di Udine si è prefissato. Dall'analisi del territorio sta emergendo una vera e propria emergenza sociale”, spiega il presidente del Comitato, Sergio Meinero.

“Il numero dei senza fissa dimora sta crescendo in maniera significativa. La crisi economica ha portato numerose persone in condizioni di precarietà abitativa. La Cri di Udine intende migliorare i servizi per quelli che potremo definire gli ultimi, in particolare, restituendo autonomia e maggiore senso di dignità e autostima alle persone”, aggiunge Andrea Spinato, vice presidente della Cri di Udine, “con l'obiettivo di reindirizzare i senza dimora verso i servizi pubblici dedicati".

Per questi motivi è stata, quindi, istituita un'unità di strada che, durante il periodo invernale, fornisce un supporto con bevande calde, generi alimentari, coperte e vestiti. Di norma l’unità parte alle 22 e rientra a mezzanotte circa, seguendo il percorso Ospedale Santa Maria della Misericordia, parcheggio scambiatore di via Chiusaforte, cimitero, parcheggio Moretti, via Sabbadini, Ospedale Gervasutta e via Marsala, viale Palmanova e Stazione Fs.

Persone disagiate che sfidano il freddo e la fame di questi giorni, dotati di cartoni e coperte che diventano i loro salva-vita quando tutto va bene. Disperati che qualche volta sono difficilmente avvicinabili perché si vergognano o pensano che la loro esistenza non possa migliorare. I volontari Cri, provenienti da tutte le sedi del Comitato, che sono impegnati in questo servizio sono circa una sessantina. Persone che hanno ricevuto, in questi mesi, una formazione specifica. Il corso che hanno frequentato ha l’obiettivo di fornire le basi per l’attività di assistenza diretta alla popolazione dei senza dimora, con assistenza di tipo sanitario e tipo sociale e, più in generale, di mediazione con le istituzioni competenti. Ogni cittadino può donare coperte e sacchi a pelo o segnalare emergenze scrivendo a: uds@criudine.it

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori