Home / Cronaca / Emergenza sangue anche in Fvg

Emergenza sangue anche in Fvg

L'Afds lancia un appello ai friulani visto il momento di difficoltà che sta creando anche lo stop forzato a chi è stato a Roma o nei dintorni

Emergenza sangue anche in Fvg

E’ emergenza sangue negli ospedali della regione dove è a rischio l’autosufficienza. Il sensibile calo delle donazioni di sangue che si registra anche in Friuli e il blocco dei prelievi istituito a Roma e sul litorale romano, che prevede 28 giorni di ‘stop’ forzato ai donatori che abbiano trascorso anche poche ore nella capitale o nelle vicinanze. Il Presidente dell'Associazione Friulana Donatori di sangue, Roberto Flora, ha così rivolto un appello ai donatori e a tutte le persone che sono in buona salute affinché si impegnino a donare.
“Siccome non sappiamo quale possa essere la durata dell' emergenza - sottolinea Flora - non serve accorrere in massa nei centri trasfusionali, basta soltanto coprire i posti a disposizione tramite prenotazione. Con donazioni costanti nel tempo possiamo tranquillamente soddisfare alle esigenze sia del Friuli, sia aiutare per quello che possiamo le zone che non possono raccogliere sangue”.
L'Associazione Friulana Donatori di sangue invita pertanto a prenotarsi per le donazioni al n.04321 698073, al call center regionale 04342 23522 oppure tramite l'apposita App  (IoDono, scaricabile dal play store – solo per Android) attivata in questi giorni, inviando una mail a segreteria@afdsud.it e sarete ricontattati.
La prenotazione è il metodo migliore per trovare subito posto, non attendere al di là del necessario e donare con tranquillità.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori