Home / Cronaca / Ex bambini soldato in Friuli per diventare piloti

Ex bambini soldato in Friuli per diventare piloti

Elifriulia accoglie una delegazione nigeriana nell’ambito del loro reinserimento sociale e lavorativo

Ex bambini soldato in Friuli per diventare piloti

Giovedì 19 giugno alle 14 nella base Elifriulia di Ronchi dei Legionari è attesa la delegazione nigeriana composta da 8 esponenti del governo: il senatore Ita Enang, il senatore Heineken Lokpobri, l’onorevole John Enoh, l’onorevole Tijani Ibrahim Kiyawa, l’onorevole Jones Onyereri, Remy John, Ramon Okpaleye.
A guidare la delegazione l’onorevole Kingsley Kuku, presidente del Presidential Amnesty Programme per il reinserimento lavorativo dei giovani ex combattenti e consigliere speciale del Presidente della Nigeria Goodluck Jonathan.

La classe di questo speciale corso, già attivato da qualche mese, è composta da 11 studenti tra i 19 e i 29 anni; per un anno e mezzo alloggeranno a Monfalcone e frequenteranno la scuola di volo per conseguire la licenza di pilota di elicottero per poi rientrare nel loro Paese e prendere servizio nell'offshore per multinazionali come Eni e Total.

Il contratto, sottoscritto dal Presidential Amnesty Programme nigeriano che finanzia il reinserimento dei giovani militanti del Delta Niger, prevede corsi di volo per pilota privato, pilota commerciale e pilota di linea, ovvero dalla A alla Z come diventare piloti professionisti.

Elifriulia è l'unica azienda in Italia a essere stata scelta dal Governo nigeriano come scuola di volo per i giovani iscritti al programma Amnesty; progetti di questo tipo sono presenti in Europa solo presso aziende multinazionali come Luftansa e Bristow Academy.

In passato Elifriulia ha partecipato a un progetto similare, addestrando 17 piloti turchi per elisoccorso in Turchia.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori