Home / Cronaca / Vasto incendio a Spilimbergo: distrutto un ex fienile

Vasto incendio a Spilimbergo: distrutto un ex fienile

A fuoco un fabbricato rurale tra via Ippolito Nievo e via Boccaccio. Danni anche alla vicina abitazione del proprietario

Vasto incendio a Spilimbergo: distrutto un ex fienile

Diverse squadre dei pompieri sono intervenute, poco prima delle 17, tra via Ippolito Nievo e via Boccaccio a Spilimbergo per un incendio scoppiato in un fabbricato rurale, di proprietà di un pensionato classe 1945, residente nell’abitazione adiacente.

Le fiamme hanno completamente distrutto l’ex fienile, intaccando anche parte della casa. Sul posto le squadre dei Vigili del fuoco di Spilimbergo, Maniago, San Daniele e Codroipo, assieme ai Carabinieri di Spilimbergo che hanno delimitato l’area delle operazioni, garantendo una cintura di sicurezza. A sincerarsi della situazione anche il sindaco Enrico Sarcinelli e il personale della Protezione civile comunale.

L’abitazione dell’uomo è stata dichiarata temporaneamente inagibile e l’anziano si è trasferito a casa di parenti. E’ stata emessa un’ordinanza per l’interdizione al traffico nella zona e anche la vicina statale 464 è stata chiusa al traffico per circa due ore per consentire i soccorsi.

Ingenti i danni, non coperti da assicurazione. Fortunatamente, però, nessuno è rimasto ferito. Sono in corso gli accertamenti a cura dei tecnici specializzati per chiarire le cause del rogo.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori