Home / Cronaca / La rotonda migliora l’aria e salva la memoria

La rotonda migliora l’aria e salva la memoria

Premariacco - Terminati i lavori di rifacimento della piazza Marconi. Valorizzata la lapida che ricorda i partigiani impiccati dai nazisti nel 1944

La rotonda migliora l’aria e salva la memoria

Finalmente il paese di Premariacco ha una piazza che potrà fungere come luogo di aggregazione per i cittadini in occasione di cerimonie commemorative o di altre iniziative. Così ha annunciato il vicesindaco Dolores Zuccolo. Sono infatti quasi giunti al termine i lavori alla rotatoria, che prende il posto del precedente incrocio situato in piazza Marconi. La realizzazione della rotonda prevede la messa in sicurezza dell’area: la sua conformazione obbligherà ogni veicolo a rallentare qualora si avvicini alla piazza e verranno eliminati 4 semafori che venivano sempre seguiti da una doppia coda. Inoltre, dal momento che le auto non dovranno più fermarsi, si diminuirà l’inquinamento.

Il progetto, finanziato con fondi Uti provenienti dalla Regione per un totale di 177mila euro, include anche la disposizione di parcheggi e di arredo verde urbano accanto alla fontana centrale. Recentemente è stato deciso dall’amministrazione comunale anche di innalzare con supporto metallico la lapide che ricorda i 13 partigiani impiccati dai soldati tedeschi nel 1944, situata attualmente sul pavimento del marciapiede dell’ex incrocio. In aggiunta, a causa di perdite, durante i lavori sono stati sostituiti i condotti idrici dagli operai dell’acquedotto Poiana, evitando interventi successivi. Tutti le operazioni, cominciate a fine aprile, termineranno entro luglio.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori