Home / Cronaca / Le rubano la bici, ma lei va a riprendersela

Le rubano la bici, ma lei va a riprendersela

La storia della nonna coraggio di San Giorgio della Richinvelda che ha scoperto il ladro, recuperando la sua due ruote

Le rubano la bici, ma lei va a riprendersela

A San Giorgio della Richinvelda è successa una storia curiosa. Protagonista la signora Elisabetta che ogni giorno si occupa della cura delle piante della chiesa del paese. Qualche giorno fa, dopo aver lasciato come sempre la bici fuori dalla parrocchia, all'uscita non l'ha più ritrovata. Ma non si è persa d'animo e ha iniziato la sua ricerca.

Dopo aver chiesto informazioni alle varie attività della zona, ha ritrovato la sua due ruote. Non paga, ha atteso l'arrivo della persona che gliela aveva rubata. Per tutta risposta ha ricevuto una serie di insulti in una lingua straniera.... ma è tornata a casa in sella alla sua bici.

A raccontare l'episiodio è il nipote di Elisabetta, Michele Leon, Sindaco di San Giorgio della Richinvelda, che, in un post su Facebook, non esita, gisutamente, a ribattezzarla 'nonna coraggio'. “Ti sei coraggiosamente buttata su di lui, senza pensare a cosa potesse succedere, riprendendoti ció che è legittimamente tuo e gli hai 'suonato' educazione e rispetto, valori da te imparati e insegnati”, scrive Leon. “Per fortuna ti è andata bene! Potevi essere una delle tante vittime di quello che si sente raccontare in tv! Brava nonna coraggio, il tuo gesto e le tue parole: 'magari al veva bisugna, ma al doveva domandà' mi fanno pensare che non porterai rancore, ma che hai difeso ciò che ti sei guadagnata in una vita!”.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori