Home / Cronaca / Malore sulla pista da ballo: lo salva un poliziotto

Malore sulla pista da ballo: lo salva un poliziotto

Valvasone - L’agente Lanfranco Pighin, fuori servizio, ha prestato i primi soccorsi a un 62enne austriaco, in attesa del 118

Malore sulla pista da ballo: lo salva un poliziotto

Un poliziotto fuori servizio della Questura di Pordenone ieri sera, nella sala da ballo 'Roma' di Valvasone, vicina a casa sua, è intervento perché un uomo è stato colto da un malore.

Un 62enne austriaco stava ballando un tango con la moglie, quando si è accasciato a terra, colto da un infarto. Sul posto erano presenti anche due medici che hanno prestato i primi soccorsi, ma dopo un primo esame hanno evidenziato la necessità di impiegare immediatamente un defibrillatore per salvare la vita dell’uomo, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza.

Lanfranco Pighin, assistente capo coordinatore della Polizia, residente a Valvasone Arzene, che era a conoscenza del progetto tra l’Aas 5 e la Banca di Credito Cooperativo ‘Abbiamo a cuore il tuo cuore’, è riuscito rapidamente recuperare il defibrillatore allo sportello della Banca Friulovest, in via Santa Margherita.

Il poliziotto, che è anche volontario del Soccorso Alpino di Pordenone, abilitato all’utilizzo del defibrillatore, ha personalmente prestato soccorso al malcapitato, riuscendo a riattivare le funzioni vitali. A quel punto sul posto è arrivata l’autoambulanza che ha accompagnato l’austriaco all’Ospedale di Pordenone, da dove è poi stato trasferito al reparto di Cardio-Chirurgia dell’Ospedale di Udine.

 

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori