Home / Cronaca / Morto uno dei giovani feriti nello schianto a Tavagnacco

Morto uno dei giovani feriti nello schianto a Tavagnacco

Morto uno dei giovani feriti nello schianto a Tavagnacco

Lorenzo Spizzo, 25 anni, era apparso in condizioni critiche. Nell'incidente sono rimaste ferite sette persone

Non ce l'ha fatta Lorenzo Spizzo, 25 anni, uno dei giovani rimasti feriti nel tremendo schianto avvenuto all'alba a Tavagnacco, davanti al negozio di elettrodomestici Mediaworld, domenica 3 dicembre. Nello schianto tra una Bmw con a bordo una coppia di coniugi di Monfalcone e una Fiat Punto su cui viaggiavano cinque giovani, Spizzo ha riportato lesioni che sono risultate fatali. Il giovane era apparso subito gravissimo e a nulla è valso il ricovero in ospedale a Udine, nel reparto di terapia intensiva, dove ieri alle 18 è stato dichiarato morto.

Figlio di un friulano di Buja e di una donna del Camerun, Lorenzo Spizzo lascia nel dolore anche due fratelli.
Sulla dinamica dell'incidente indagano i carabinieri di Udine. Sembra infatti che i coniugi di Monfalcone, che viaggiavano sulla Bmw che ha violentemente tamponato l'utilitaria, riducendola un ammasso di lamiere, dopo l'incidente non abbiano prestato soccorso ai giovani intrappolati nella vettura. E' anche da chiarire chi dei due monfalconesi stesse guidando al momento dello schianto, visto che le versioni fornite dai testimoni e dalle persone coinvolte non coincidono.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori