Home / Cronaca / Municipio di Grado senza barriere architettoniche: arriva l'ascensore

Municipio di Grado senza barriere architettoniche: arriva l'ascensore

Sarà inserito nel lato est senza rovinare l'impianto architettonico

Municipio di Grado senza barriere architettoniche: arriva l'ascensore

La giunta comunale di Grado ha in questi giorni approvato alcuni progetti definitivi per quattro lavori pubblici, recentemente licenziati in modo positivo anche dalla commissione del paesaggio. Si tratta, nello specifico, dell’ascensore per il Palazzo Municipale, il secondo lotto del collegamento tra Grado Pineta e Città Giardino con la conseguente riqualificazione del lungomare di Pineta, l’adeguamento normativo dell’asilo nido e la ristrutturazione dell’ex canonica da adibire ad edificio museale.

“Il progetto dell’ascensore per il palazzo municipale risponde all’esigenza di dare una risposta definitiva al superamento delle barriere architettoniche, nonché di creare quell’agio oggi indispensabile per la frequentazione di una struttura pubblica da parte di tutti i cittadini” sottolinea l’assessore ai lavori pubblici Fabio Fabris. Un inserimento, quello dell’ascensore, che avverrà in un contesto architettonico già definito. La struttura, pertanto, sarà architettonicamente sostenibile e compatibile con lo schema strutturale dell’edificio esistente. Il lato scelto è quello est, in quanto meno invasiva dal punto di vista architettonico, considerando che usa le forometrie esistenti.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori