Home / Cronaca / Rivignano-Teor: spuntano due granate della Grande Guerra

Rivignano-Teor: spuntano due granate della Grande Guerra

Gli artificieri del III Genio Guastatori le hanno fatte brillare sul greto del Tagliamento

Rivignano-Teor: spuntano due granate della Grande Guerra

Due granate d'artiglieria calibro 100 mm di nazionalità italiana a caricamento convenzionale - alto esplosivo, risalenti alla Grande Guerra, sono state fatte brillare questa mattina sul greto del fiume Tagliamento, a Valvasone. Le bombe erano state segnalate, in comune di Rivignano-Teor, il 29 gennaio dalla ditta che sta effettuando i lavori per realizzare un potabilizzatore.

La Prefettura di Udine ha subito dato mandato all’Esercito che ha inviato gli artificieri del III Reggimento Genio Guastatori della caserma Berghinz di Udine per il riconoscimento e la messa in sicurezza delle bombe all’interno della cava Madrisio.

Oggi, dopo aver accertato che non si trattasse di ordigni a caricamento speciale e al termine di tutte le verifiche tecniche, le granate sono state definitivamente distrutte.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori