Home / Cronaca / Scuole superiori: bollette salate

Scuole superiori: bollette salate

La Giunta provinciale ha definito un budget di 240 mila euro a copertura delle spese per le utenze telefoniche e le spese varie d’ufficio per il primo semestre 2017

Scuole superiori: bollette salate

Le necessità delle scuole superiori sono sempre all’attenzione dell’amministrazione provinciale di Udine che, oltre alle manutenzione degli edifici (in cui sono accolti complessivamente 22 mila studenti), finanzia anche le spese di funzionamento degli istituti stessi attraverso risorse ad hoc. Al riguardo, oggi, mercoledì 20 marzo, la Giunta provinciale ha definito il budget a copertura delle spese per le utenze telefoniche e le spese varie d’ufficio per il primo semestre 2017, come previsto dalla legge regionale 20/2016.

 

L’importo complessivo per queste spese è stato quantificato in 240 mila euro: 200 mila euro destinati alle spese varie d’ufficio (cancelleria, manutenzione e noleggio di macchine d’ufficio, assistenza e canoni di manutenzione dei centralini telefonici, software per la gestione dei registri di classe elettronici, della pagella e delle comunicazioni scuola-alunni-famiglie in formato elettronico) mentre 40 mila euro sono riservati al finanziamento delle utenze telefoniche. 

 

L’importo erogato in misura fissa per ciascun istituto scolastico sarà pari a 750 euro per le utenze telefoniche e 2.500 euro per le spese d’ufficio. Il riparto del budget per il primo semestre avverrà sulla base di dati numerici (studenti iscritti, laboratori, addetti di segreteria, numero sedi) comunicati dagli istituti scolastici per il riparto del finanziamento nell’anno 2016. “Confermiamo l’impegno dell’Ente per i primi sei mesi dell’anno – spiega l’assessore Carlo Teghil - come previsto dalla legge regionale 20/2016 sia per quanto riguarda utenze telefoniche che per le spese varie d’ufficio mantenendo anche gli stessi criteri degli anni precedenti per i riparti delle risorse fra i vari istituti”.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori