Home / Cronaca / Sereni Orizzonti emette minibond da 20 milioni

Sereni Orizzonti emette minibond da 20 milioni

E' la prima azienda friulana a sfruttare questo nuovo strumento di finanziamento

Sereni Orizzonti emette minibond da 20 milioni

Sereni Orizzonti, uno dei primi gruppi in Italia operante nel settore della costruzione e gestione di residenze socio-sanitarie per anziani, nuclei specializzati per disabili e comunità terapeutico-riabilitative per minori, annuncia emissioni di mini bond aziendali per 20 milioni di euro. Sereni Orizzonti è la prima realtà in Friuli Venezia Giulia a sfruttare il nuovo strumento di accesso al credito, che consente alle imprese di finanziare i propri progetti di sviluppo al di fuori del sistema bancario. Partner per il collocamento dei titoli di credito presso investitori istituzionali è Kpmg, azienda leader a livello globale per i servizi alle imprese.

"Oggi ci troviamo di fronte all'incapacità del mondo bancario di seguire i processi di sviluppo delle aziende virtuose - sottolinea Massimo Blasoni (nella foto), azionista di maggioranza di Sereni Orizzonti -. Proprio nell’ottica di crescita di mercato, stiamo realizzando, per il quinquennio 2012-2017, un piano di investimenti di 80 milioni di euro. Il nostro obiettivo - prosegue Blasoni - è quello costruire, in tempi brevi, dieci nuove case di riposo attraverso l'utilizzo di strumenti finanziari e bancari".

Sereni Orizzonti è presente oggi con 46 residenze sanitarie per anziani, tra attive e in costruzione, in 9 regioni italiane (Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Liguria, Toscana, Sicilia e Sardegna). L'azienda conta oggi 1.500 collaboratori specializzati, in grado di seguire gli ospiti con professionalità e umanità. In totale le strutture dispongono di circa 2.800 posti letto, numero che pone Sereni Orizzonti come il terzo operatore di settore in Italia.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori