Home / Cronaca / Turriaco ancora più green: approvate le due piste ciclabili. Ecco i progetti

Turriaco ancora più green: approvate le due piste ciclabili. Ecco i progetti

Oltre 700mila euro di spesa sostenute dalla Regione. Collegamenti con Begliano e Cassegliano

Turriaco ancora più green: approvate le due piste ciclabili. Ecco i progetti

Nell'ultima giunta comunale di Turriaco sono stati approvati i progetti esecutivi definitivi sulle due ciclabili che collegheranno il centro del paese con Begliano, da una parte, e Cassegliano, dall'altra, come previsto dal Piano della mobilità approvato nel 2015. Il tutto con una spesa totale di 783.655 euro, dei quali 500mila interamente di lavori, coperti da contributo regionale (nella Galleria Fotografica i progetti completi).

Nello specifico, il progetto della ciclabile verso Begliano ha affrontato in maniera integrata il problema della sicurezza stradale su via Marconi e proposto la realizzazione di un percorso ciclabile in sede separata di collegamento tra il Comune di Turriaco e la frazione di Begliano e la realizzazione di interventi di moderazione del traffico in ingresso ai centri abitati. Oltre alla realizzazione del percorso ciclabile in sede separata a sinistra della carreggiata procedendo verso Begliano, che permetterà gli spostamenti in sicurezza tra i due centri, in ingresso a Turriaco, provenendo da Begliano, si realizzerà una porta di ingresso prima della curva e dell’intersezione con via Villanorma Micheluz. Tale soluzione permetterà di far percepire agli automobilisti, in ingresso al paese, il cambio di contesto, ossia il passaggio dall’ambito extraurbano all’ambito urbano, caratterizzato da differenti equilibri e priorità d’uso tra i diversi utenti della strada e di indurre una diminuzione della velocità. Analoghe considerazioni valgono per l'intervento sulla ciclabile verso Cassegliano e il progetto prevede pertanto la realizzazione di un percorso ciclabile esterno alla sede stradale, su sede propria a destra della carreggiata procedendo verso Cassegliano, e la realizzazione di una porta di ingresso all’ambito urbano nei pressi del cimitero di Turriaco.

“Così” sottolinea il sindaco Enrico Bullian, “dopo aver riqualificato via Aquileia con la riasfaltatura completa della carreggiata e la nuova ciclo-pedonale di collegamento a Pieris, ora pensiamo al collegamento verso gli altri due abitati contermini. Riteniamo che i lavori si realizzeranno nel corso del 2018”.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori