Home / Cronaca / Vacanze estive: quasi al giro di boa

Vacanze estive: quasi al giro di boa

Sarà caratterizzato ancora da partenze ma pure dai primi rientri il prossimo week end sulla rete autostradale di Autovie Venete

Vacanze estive: quasi al giro di boa

Un mix di esodo e controesodo. Sarà caratterizzato ancora da partenze ma pure dai primi rientri il prossimo week end sulla rete autostradale di Autovie Venete, un “incrocio” di flussi all’interno dei quali un ruolo notevole lo avranno i turisti austriaci e tedeschi che, da qualche anno, scelgono la seconda parte del mese di agosto e la prima settimana di settembre per le vacanze al mare. Tradotto in traffico, ciò significa un flusso di transiti molto molto elevato sulla A23 in direzione nodo di Palmanova dove inevitabilmente si formano le congestioni perché i veicoli che proseguono in direzione Venezia si incrociano con quelli che arrivano da Trieste e si dirigono verso Venezia. Le prime avvisaglie del forte incremento dei flussi, secondo le previsioni di Autovie, ci saranno già domani, venerdì 17 agosto, con traffico intenso in A4 (direzione Venezia) e sostenuto verso Trieste, dove saranno possibili code e rallentamenti in entrata alla barriera di Lisert. Movimento di mezzi sostenuto anche sull’autostrada A57 Tangenziale di Mestre, in entrambe le direzioni di marcia.

 

Per sabato 18, giornata durante la quale i mezzi pesanti non potranno circolare dalle 8 del mattino alle 16,00sarà l’autostrada A23 quella interessata dalle code più lunghe che si svilupperanno già da Udine Nord. Se necessario Autovie chiuderà l’ingresso di Udine Sud (solo in direzione Palmanova) dirottando i veicoli sui percorsi alternativi esterni. L’indicazione sarà pubblicata sui pannelli a messaggio variabile presenti sulle tangenziali di Udine che portano verso l’autostrada. Code e rallentamenti anche ai caselli balneari del Friuli Venezia Giulia e del Veneto, sia per chi lascia le zone di vacanza, sia per i nuovi arrivi. Intenso, ma senza eccessive criticità il traffico in direzione Trieste.Domenica 19 agosto traffico intenso per tutto l’arco della giornata e in entrambe le direzioni di marcia della A4 Venezia Trieste. Gli svincoli in direzione delle località balneari potrebbero essere interessati da rallentamenti e code, fenomeni attesi anche, in entrata, alla barriera di Trieste Lisert. In A57 Tangenziale di Mestre, in direzione Trieste, e sulla A23 Palmanova Tarvisio, verso Palmanova, è previsto traffico sostenuto in mattinata. Il divieto di transito per i mezzi pesanti sarà in vigore dalle 7,00 del mattino alle 22,00.

 

Autovie Venete, a chi risiede in Friuli Venezia Giulia e Veneto, consiglia di scegliere la viabilità ordinaria per raggiungere le località marine. A fronte di flussi di traffico così elevati, come quelli attesi per i prossimi giorni, nonostante l’adozione di tutte le misure possibili per ridurre i disagi, le code e i rallentamenti difficilmente potranno essere evitati

 

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori