Home / Cultura / ‘Incipit, libri in scena’ a Latisana

‘Incipit, libri in scena’ a Latisana

Questa sera al teatro Odeon la prima edizione della serata dedicata ai finalisti del Premio Nordest

‘Incipit, libri in scena’ a Latisana

Dopo le premiazioni ufficiali dello scorso sabato, il Premio Letterario “Latisana per il Nord-Est” riserva quest’anno al pubblico un nuovo e inedito appuntamento a suggello di questa 24esima edizione che richiama in “gara” tutti i finalisti di quest’anno, con l’appassionante e divertente book-show “Incipit, libri in scena”, in programma venerdì 13 ottobre, sempre alle 20.30 al Teatro Odeon. Si tratta di un reading letterario sulle pagine delle opere selezionate come finaliste al Premio dalle giurie tecnica e da quella popolare. Un reading di incipit ma anche l’occasione per un “gioco letterario” con il pubblico in sala che premierà il miglior incipit di questa edizione a, a sua volta, sarà premiato con l’estrazione di tre premi messi a disposizione dal Comune di Latisana.

All'attore Massimo Somaglino il compito di condurre il pubblico tra le prime pagine dei libri finalisti di questa edizione. Per la giuria tecnica Io cammino da sola di Alessandra Beltrame (Ediciclo), Stanca morta di Elena De Vecchi (Robin Edizioni), Del dirsi addio di Marcello Fois (Einaudi) e Sassi vivi di Anna Rottensteiner (Keller), mentre la giuria popolare per la rosa finalista aveva individuato Paesaggi contaminati di Martin Pollak (Keller) ed Essenza di tabacco e robinie di Paola Zoffi (Gaspari).

Il pubblico presente in sala potrà votare l'incipit più bello e accattivante e godere di una introduzione ai libri del tutto particolare. Sarà, infatti, il giornalista, comico e imitatore Andro Merkù, noto soprattutto per i suoi audaci scherzi telefonici nella trasmissione radiofonica "La Zanzara" su Radio24, a fare da ironico contrappunto all’introduzione dei libri a cura del giornalista Pietro Spirito, componente della giuria tecnica, e del presidente della giuria popolare Massimo De Bortoli.

Sul palco del Teatro Odeon vedremo così sfilare alcuni dei più celebri personaggi interpretati da Merckù, da Claudio Magris a Silvio Berlusconi, fino a Beppe Grillo e Giulio Tremonti, ma non mancheranno sorprese, improvvisazioni e “fuori programma”. Una serata ironica e gioiosa per salutare un’edizione del “Premio Latisana per il Nord-Est” di grande qualità e partecipazione (oltre 40 le opere sottoposte alle giurie), a testimonianza della ricchezza letteraria che questo territorio riserva.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori