Home / Cultura / ‘Small Town Blues’ a Udine

‘Small Town Blues’ a Udine

Fino al 16 settembre allo spazio Feltrinelli, l’insolita prospettiva sulla città negli scatti di Massimo Rizzi

‘Small Town Blues’ a Udine

Si chiama ‘Small Town Blues’ la mostra fotografica di Massimo Rizzi, visitabile fino al 16 settembre negli spazi Feltrinelli di Udine. L’esposizione, patrocinata da Italia Nostra, Lega Ambiente e Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti Udine, con il contributo di Camera di Commercio Udine, e organizzata dall’Associazione Arte&Architettura, offre uno spaccato insolito sulla città.

“Le foto – spiega l’autore - sono state scattate tra il 2015 e il 2017 all’interno dei confini cittadini, escludendo quindi l’hinterland. Tra centinaia di scatti, ho scelto di esporre quelli più adatti a evocare la sensazione di vuoto e smarrimento che ho provato nell’osservare la sofferenza della città e nel respirare l’atmosfera di abbandono e inerzia che la pervadono”.

“Ho iniziato il progetto per documentare gli effetti della crisi economica, ma in seguito ho riscontrato situazioni e comportamenti che sembrano testimoniare la trasformazione in atto dell’idea stessa di città che, finora intesa come patrimonio comune da rispettare e difendere, spazio d’elezione per la relazione sociale e lo scambio culturale, sta diventando un luogo sempre più trascurato, vuoto e privo di significato”, continua Rizzi. “Ho cercato di realizzare immagini dirette con una fotocamera a pellicola, evitando composizioni elaborate, forti contrasti o manipolazioni digitali per dar vita a una rappresentazione semplice e omogenea che tragga forza dal suo insieme e riesca a trasmettere i miei sentimenti”.

“Dedico questo lavoro ai miei concittadini, nella speranza che possa costituire uno sprone a interrogarsi sul senso che vogliamo dare a Udine e a recuperarne il significato attraverso una partecipazione diffusa e una consapevole pianificazione”, conclude l’autore.

Spazio Feltrinelli, via Canciani 15 a Udine. Orari: Lunedì - Venerdì: 9.30 – 19.30, sabato: 9.30 – 20, domenica: 10 - 13 / 15.30 – 19.30

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori