Home / Cultura / A pordenonelegge ricordando Sara Moranduzzo

A pordenonelegge ricordando Sara Moranduzzo

La Biblioteca di sara partecipa gli 'esercizi di lettura' sabato 16 e domenica 17 settembre

A pordenonelegge ricordando Sara Moranduzzo

Anche quest’anno, grazie alla collaborazione con pordenonelegge, la Biblioteca di Sara, Onlus pordenonese che si occupa di prestito libri in corsia e letture ad alta voce in ospedali, case per anziani, scuole e altri luoghi, in memoria dell’operatrice culturale e giornalista Sara Moranduzzo (che collaborava con la kermesse) scomparsa prematuramente nel 2012, sarà presente al festival del libro con gli autori. In particolare, attraverso il percorso Esercizi di lettura, al quale hanno generosamente aderito, con un’offerta a sostegno dell’associazione, dieci esercizi pubblici pordenonesi.

Si tratta di Gelateria Montereale, Caffè Cristallo, Etre Concept Store, Cucina 33, il Mercato di Campagna Amica, Atmosfere Grace Profumeria, L’altrametà, Complemento Oggetto, Caffè letterario di Pordenone e E-workcafe.

Alcune volontarie della Biblioteca saranno, inoltre, presenti, accompagnando la presentazione dei libri con la lettura di qualche pagina, ai seguenti incontri: venerdì 15 settembre alle 17, da Etre Concept Store, per “La moda è un mestiere da duri”, di Fabiana Giacomotti; alle 18 a Cucina 33 per “Dopo tanta nebbia” di Gabriella Genisi; domenica 17 settembre alle 16.30 al Caffè letterario per “Stereotipi e arzigogoli” di Donatella Caione e alle 17.30 all’E-work Café per “Sotto la cenere” di Francesca Sartori.

La Biblioteca, inoltre, sabato pomeriggio e domenica per l’intera giornata, in via Mazzini avrà una postazione informativa, curata in collaborazione con il gruppo “quelle dei bigliettini gialli”.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori