Home / Cultura / Elisabetta Rasy racconta Caporetto alla 'Moderna'

Elisabetta Rasy racconta Caporetto alla 'Moderna'

Elisabetta Rasy racconta Caporetto alla 'Moderna'

L'autrice di "Le regole del fuoco" presenta il racconto dell’amore struggente tra due giovani donne sullo sfondo della Grande Guerra

Martedì 24 ottobre, alle 18, alla Libreria Moderna, a Udine, si terrà la presentazione del "Le regole del fuoco", romanzo scritto da Elisabetta Rasy. Parteciperà all'incontro Francesco Jori, autore di “Caporetto. La grande battaglia”. Il racconto parla dell’amore struggente tra due giovani donne sullo sfondo della Grande Guerra.
 
È la primavera di un anno terribile, il 1917, quando Maria Rosa Radice a poco più di vent’anni lascia gli agi della sua casa a Napoli per fare l’infermiera volontaria al fronte. Nelle sue giornate c’è una scintilla di cui si accorge poco a poco, la silenziosa compagna di stanza Eugenia Alferro, una provinciale del Nord che sogna di diventare medico. Giorno dopo giorno le insegna a sopravvivere in corsia e a superare la paura. Le due ragazze avvertono una passione inattesa crescere tra loro, e a mezza voce, la notte, si dichiarano l’amore. In una realtà terrificante, in cui morire sembra quasi l’unica prospettiva per il futuro, Maria Rosa ed Eugenia lotteranno con tenacia per conquistarsi un destino completamente nuovo. Un romanzo vibrante in cui Elisabetta Rasy ritrae un’intimità limpida circondata dalle tenebre, mostrando come l’amore non abbia mai avuto confini.
 
ELISABETTA RASY vive e lavora a Roma. Ha pubblicato numerosi romanzi, racconti e saggi di argomento letterario, molti dei quali dedicati alla scrittura femminile. Con questo romanzo ha vinto il premio Selezione Campiello 2016. Collabora con il “Sole 24 Ore”. Tra i suoi libri, disponibili in Rizzoli e BUR, ricordiamo Posillipo, Ritratti di signora, L’ombra della luna, Tra noi due, L’estranea, Memorie di una lettrice notturna e Tre passioni.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori