Home / Cultura / Giornata europea della Cultura ebraica

Giornata europea della Cultura ebraica

Nuovo punto di vista attraverso lo 'Storytelling, le storie siamo noi'. Appuntamento domenica 14 a Gorizia e Udine

Giornata europea della Cultura ebraica

L’appuntamento di quest’anno per la Giornata Europea della Cultura Ebraica è fissato per domenica 14 e sarà dedicato allo storytelling. La 19esima edizione, organizzata annualmente dall’Ucei, l'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, propone una serie di iniziative in giro per l’Italia per far conoscere la storia e la cultura ebraica attraverso visite guidate a sinagoghe, musei ebraici, concerti, spettacoli ed assaggi della tipica cucina “kasher”.

In occasione anche il Fvg si apre alla cultura ebraica, soprattutto a Gorizia e Udine, dove saranno proposti numerosi appuntamenti. Nella città isontina si potrà visitare la mostra “Gli Ebrei a Gorizia 1698-1938. Dal ghetto alle Leggi Razziali” ospitata nell’Archivio di Stato con ingresso libero, ed entrare nei tipici sapori kasher degustando i vini tipici ebraici all’ex ghetto e alla sinagoga. Alle 18 sarà possibile partecipare all’inaugurazione della mostra pittorica “Tzlil/Suono” dell’artista Giovanni Bonaldi.

A Udine in Palazzo Morpurgo saranno proiettati filmati sulla cultura ebraica, seguiti dall’incontro “Racconto di mio nonno, il dottore Giuseppe Moreali” tenuto dal socio della locale Associazione Italia-Israele, che racconterà della propria famiglia.

Gran finale alle 18 in Loggia del Lionello con lo spettacolo “Cucinar ramingo” di Giancarlo Bloise che narrerà in modo ironico la diaspora ebraica.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori