Home / Cultura / Il libro? Lo pubblico in crowdfunding

Il libro? Lo pubblico in crowdfunding

Il friulano Claudio De Michielis è pronto a dare alle stampe il suo primo romanzo, ‘Le tre lame’

Il libro? Lo pubblico in crowdfunding

In un Paese dove si legge poco, ma si scrive molto, pubblicare un libro non è mai facile. E, negli ultimi anni, le case editrici sono sempre più restie a scommettere sui nuovi autori. Nasce così l’idea di bookabook, che ha lanciato il crowdfunding anche per la letteratura. Ne sa qualcosa il friulano Claudio De Michielis, professore 51enne (insegna tecnologia alle scuole medie di Tolmezzo), sposato e con due figli, che ha deciso di pubblicare il suo primo romanzo, ‘Le tre lame’.

Una storia, quella del volume, che parte da molto lontano. “Ho iniziato a scriverla 30 anni fa, prendendo spunto dalle vicende mie e di altri due amici”, spiega De Michielis. “E’ un libro fantasy epico, che trae anche ispirazione dalle leggende della tradizione locale. I tre protagonisti, non a caso 18enni, hanno una missione da compiere, ma non credono nei loro mezzi… Chi ha affidato loro l’incarico, però, sa che possono farcela. Insomma, un paradigma di come nella vita spesso si trovino persone che sono in grado di aiutarci a sviluppare le nostre potenzialità”.

Dopo aver iniziato il racconto, De Michielis aveva abbandonato l’impresa. Ma, due anni fa, ha deciso di portarla a termine, stimolato anche dagli amici che lo hanno invitato a completare la fatica.

Per poter pubblicare il volume, bookabook chiede di trovare almeno 250 potenziali lettori in 100 giorni. “Sono a buon punto, perché manca una settantina di pre-ordini per raggiungere l’obiettivo”, continua l’autore. “L’idea del crowdfunding mi è subito piaciuta, anche perché ci sono già molte persone che non conosco che, dopo aver letto la sintesi del libro, hanno deciso che volevano sapere come andasse a finire la storia... La cosa positiva è che chi effettua l’ordine lo riceverà comunque, quindi non fa un investimento al buio. Ma se raggiungerò l’obiettivo, potrò lanciarmi anche nella stampa del sequel. E di un altro libro che, nel frattempo, sta prendendo forma”.

Qui tutti i dettagli

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori