Home / Cultura / Parte sabato la mostra sul campo di concentramento di Mauthausen

Parte sabato la mostra sul campo di concentramento di Mauthausen

Visitabile fino al 25 marzo nella sede della Pro Loco di Fogliano Redipuglia

Parte sabato la mostra sul campo di concentramento di Mauthausen

Sarà inaugurata sabato mattina alle 11 presso la Saletta Cicco della Pro Loco di Fogliano Redipuglia, la significativa mostra documentaristica ‘Kl-Mauthausen’, con le fotografie di Arnaldo Grundner. Una trentina di foto artistiche in bianco e nero che documentano uno dei Lager più temuto all’epoca perché riservato ai deportati ‘incorreggibili’. Marco Coslovich scrive in un catalogo di questa mostra: “E’ chiaro che siamo inesorabilmente lontani dalla spaventevole e tumultuante realtà del Lager: queste foto testimoniano il luogo qual era. C’è tuttavia qualcosa di più sottile che esse ci comunicano: la difficoltà di capire quel tempo crudele. La bellezza surreale ed un po’ estraniata che le fotografie presentano, è un monito alla nostra percezione del passato, così difettosa e lacunosa. Mauthausen è oggi ‘solo’, e non potrebbe esser diversamente, un luogo del ricordo con i suoi monumenti ed il suo museo. Sta in noi, nei profondi recessi della coscienza, cercare di conservare e capire il crudele insegnamento. Questo suggeriscono le belle fotografie della Mostra”.

L’esposizione sarà aperta fino al 25 marzo dal lunedì al venerdi dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19. Sabato e domenica solo al mattino dalle 10 alle 12.30.

1 Commenti
luca-DUCK

Proprio una mostra MOSTRUOSA. Per chi ci fosse stato nel paesino di Mauthausen per motivi di solidarietà con le vittime gli incubi possono essere garantiti. Tra le mostruosità c'è anche il "rimpicciolimento" di un povero essere umano che qualche miserabile della medicina di quel governo "Hitler" riuscì ad eseguire. Del resto di atrocità ce ne sono anche oggi ed è un peccato perchè quel paesino dell'Austria sarebbe un bel posto vicino al Danubio ma come tanti altri posti ha un marchio d'infamia indelebile.

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori