Home / Cultura / Pordenonelegge ricorda Cesare De Michelis

Pordenonelegge ricorda Cesare De Michelis

E' stato la presenza di riferimento dell’edizione 2002 della Festa del Libro, che segnava la nuova gestione del festival

Pordenonelegge ricorda Cesare De Michelis

"Cesare De Michelis è stato un interlocutore ironico e severo ma necessario per tutti noi che abbiamo lavorato nel mondo dei libri in questi ultimi decenni". A poche ore dalla sua scomparsa la Festa del Libro con gli Autori ricorda l’editore e uomo di cultura attraverso le parole del direttore artistico Gian Mario Villalta. "De Michelis aveva una passione e uno stile che ricorderemo – spiega -  Come ricordiamo che la “prima assoluta” della nuova gestione di pordenonelegge nel 2002 fu siglata dal suo intervento inaugurale nella sede di Palazzo Montereale Mantica. Da allora, in molte occasioni, per sostegno, critica, incitamento, e per l’amichevole collaborazione con la casa editrice Marsilio, la sua vicinanza non è mai venuta meno. Noi tutti di pordenonelegge ci uniamo al cordoglio dei famigliari e dei molti amici di Cesare".

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori