Home / Economia / Dolomia raddoppia gli ordini

Dolomia raddoppia gli ordini

Rispetto a luglio 2014, l’acqua valcimoliana registra una crescita delle quote di mercato

Dolomia raddoppia gli ordini

Circa 350 mila bottiglie prodotte al giorno e oltre il cento per cento di ordini in più rispetto al 2014: questo è il dato delle richieste di prodotto che Acqua Dolomia ha ricevuto nel mese di luglio di quest’anno. “Abbiamo registrato un'esplosione di ordini e questo è motivato, certamente dal clima torrido di questo ultimo mese, ma anche dal fatto che stiamo conquistando sempre maggiori quote di mercato, ricevendo la preferenza di molti nuovi consumatori che percepiscono la qualità superiore della nostra acqua che sgorga all’interno del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane e ci scelgono”, dichiara Gilberto Zaina (nella foto), AD di Acqua Dolomia.

“Abbiamo registrato un incremento delle vendite nella grande distribuzione, in particolare nel Nord Est italiano e lungo tutto il litorale dell’Alto Adriatico, compresa l'Emilia Romagna fino alla Toscana e Marche” continua Zaina. “Il nostro stabilimento sta lavorando a pieno ritmo per soddisfare tutte le richieste. Tengo a rassicurare che stiamo rifornendo con continuità tutti i nostri clienti e abbiamo solo posticipato alcune consegne di qualche giorno”.

L'azienda di Cimolais ha in corso un complesso programma di investimenti per alcuni milioni di euro che prevede, in tempi brevi, l'avvio di un’ulteriore nuova linea di imbottigliamento per soddisfare le esigenze di una domanda in notevole incremento proveniente dall’Italia e dai mercati esteri. Sorgente Valcimoliana è l’unica azienda italiana che imbottiglia l’acqua che sgorga all’interno del Parco Naturale delle Dolomiti, Patrimonio Naturale dell’Umanità per l’Unesco. Nel 2014 ha conseguito ricavi per 6,8 milioni di euro e prodotto oltre 55 milioni di bottiglie in aumento del 14% rispetto al 2013.

0 Commenti

Cronaca

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori