Home / Economia / Friulia investe nello sviluppo di Friulchem

Friulia investe nello sviluppo di Friulchem

Stanziamento da quasi due milioni di euro per l’azienda farmaceutica di Vivaro

Friulia investe nello sviluppo di Friulchem

Friulia sostiene il consolidamento finanziario di Friulchem, azienda specializzata nella trasformazione di principi attivi per la produzione di farmaci e medicinali generici in ambito umano e veterinario per conto terzi. Con un intervento di private equity del valore di 1,9 milioni di Euro, Friulia consentirà l’incremento del giro d’affari della realtà di Vivaro, grazie agli investimenti in R&D per lo sviluppo di nuovi prodotti e per l’ampiamento della linea di produzione previsti dal piano industriale 2017-20.

Friulchem, controllata dal fondatore Alessandro Mazzola tramite la commerciale Evultis SA e guidata dal presidente Disma Mazzola, ha realizzato nel 2016 ricavi per 15,1 milioni di Euro, in crescita del 28% rispetto all’anno precedente. Fondata nel 1996 a Milano, Friulchem conta oggi 27 addetti, 23 dei quali operano dalla sede produttiva in provincia di Pordenone. Attiva nella ricerca, nello sviluppo e nella produzione di farmaci, realizza circa il 60% del proprio giro d’affari nel settore veterinario con i due rami di attività “Farmaceutica” e “Feed” (mangimi) e il restante 40% circa con la divisione “Umano”, specializzata in medicinali generici, cosmoceutici e integratori alimentari di qualità.

Friulia, che è già intervenuta negli anni passati in Friulchem con due precedenti iniziative, attraverso questa nuova operazione di equity sostiene il rafforzamento patrimoniale finanziario di una società che intende raggiungere i nuovi obiettivi di crescita tramite il potenziamento delle attività in Friuli Venezia Giulia. Alla luce del prossimo ingresso sul mercato di nuovi farmaci generici ad uso umano già sviluppati e all’implementazione della produzione grazie agli investimenti in R&D e in nuovi impianti, l’azienda farmaceutica ha infatti definito un ambizioso business plan che punta ad aumentare i ricavi del 50% entro il 2020.

“Friulia ha visto in Friulchem i potenziali per un’operazione di successo in grado di creare valore per il territorio.  Con il sostegno della Finanziaria regionale, questa promettente realtà pordenonese potrà sviluppare la strategia di crescita orientata alla ricerca e allo sviluppo di nuovi prodotti e processi e nel contempo avrà la possibilità di dare seguito ai dossier per farmaci generici già sviluppati e pronti per essere lanciati sui mercati internazionali” afferma Pietro Del Fabbro, presidente di Friulia.

Per il Presidente di Friulchem, Disma Giovanni Mazzola, “L’intervento di Friulia è la leva che permetterà alla nostra azienda di continuare, in linea con la mission, a fornire ai nostri partner i migliori prodotti per contribuire a rafforzare la loro posizione nei mercati di riferimento. Siamo lieti che Friulia abbia nuovamente creduto nelle nostre potenzialità e abbia confermato la bontà del nostro piano di crescita che ci vedrà sempre più concentrati su progetti impegnativi e sullo sviluppo di prodotti di nicchia”.

0 Commenti

Cronaca

Spettacoli

Sport news

Politica

Cultura

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori