Home / Economia / Nasce Cybaze, il polo della cybersecurity

Nasce Cybaze, il polo della cybersecurity

L’azienda triestina Emaze incorpora la romana Cse Cybsec, diventando punto di riferimento in Italia

Nasce Cybaze, il polo della cybersecurity

Emaze Spa, azienda triestina specializzata nelle soluzioni per l’information security, incorporerà Cse Cybsec Spa, con sede a Roma e attiva nella fornitura di soluzioni per la cybersecurity, assumendo la denominazione di Cybaze Spa. Con questa operazione si crea il polo di riferimento in Italia nell’ambito della sicurezza informatica, con 90 dipendenti, uffici in Italia (Milano, Udine, Trieste, Roma, Napoli e Benevento) e all’estero (Bruxelles e Lugano) e un volume d’affari di circa 6 milioni.

L’obiettivo è di mettere in atto nelle prossime settimane ulteriori importanti acquisizioni per costituire entro l’anno un gruppo con circa 10 milioni di ricavi e 120 dipendenti, consolidando un settore ancora molto frammentato, con oltre 100 operatori. Il settore è destinato a crescere fortemente nei prossimi anni, sotto la spinta, tra l’altro, della digitalizzazione dei processi e della normativa europea sulla protezione dei dati.

Gli azionisti di Emaze (gruppo Cogein-Data Management - player italiano attivo da oltre 40 anni nella fornitura di software per la gestione delle risorse umane  entrato nella compagine societaria verso la fine del 2016 - con il 55%; e A2000.it - holding di partecipazioni di Domenico Cavaliere, amministratore delegato di Emaze che ha condotto il management buyout nel 2013, rilevando la società dal fondo di investimento tedesco Cipio Partners - titolare del 45%) continueranno a detenere il controllo della nuova entità.

La governance di Cybesec vedrà l’ingresso come presidente dell’ambasciatore Giulio Terzi di Sant’Agata, diplomatico e già ministro degli Esteri nel governo Monti, l’amministratore delegato sarà Marco Castaldo, Domenico Cavaliere opererà quale senior advisor affiancando l’amministratore delegato, mentre a Pierluigi Paganini andrà il coordinamento tecnologico.

A2000.it è stata assistita nell’operazione da BF & Company in qualità di M&A advisor, il cui team, nelle persone di Alessandro Bartolini e Alessandro Zanatta, ha supportato A2000.it nelle attività di analisi degli aspetti economici dell’operazione.

Questa transazione continua il trend positivo nello sviluppo dell’attività del team di corporate finance di BF & Company, che oltre alle operazioni di Trentinalatte e Prisma ha visto anche uno dei soci di BF & Company assistere il gruppo Custom nell’acquisizione di Italiana Macchi S.r.l. nel maggio scorso.

Emaze S.p.A. è un’azienda italiana focalizza esclusivamente sulla sicurezza delle informazioni, con uffici a Bruxelles, Milano e Roma e software lab a Trieste e Udine. Dalla sua fondazione nel 2000, Emaze fornisce servizi e soluzioni a molti dei principali player nei settori telecomunicazioni, bancario, assicurativo e ferroviario (ad esempio Ferrovie dello Stato e Oman Telecom). Emaze conta 75 qualificati dipendenti e gode delle certificazioni ISO9001 e ISO27001. Italy e membro del consiglio di amministrazione di società partecipate da fondi di private equity, tra cui Moleskine S.r.l. e altre PMI italiane.

0 Commenti

Cronaca

Spettacoli

Sport news

Politica

Cultura

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori