Home / Economia / Tecnologia firmata Eurotech ai valichi con la Svizzera

Tecnologia firmata Eurotech ai valichi con la Svizzera

Collaborazione con le Fiamme gialle per l'azienda di Amaro sul confine elvetico con la tecnologia "Vivet"

Tecnologia firmata Eurotech ai valichi con la Svizzera

Il comando della Guardia di Finanza di Varese ha dotato gli 11 valichi non presidiati sul confine elvetico della tecnologia "Vivet" (Vigilanza integrata dei viecoli in transito) sviluppata dalla Eurotech Spa di Amaro. Si tratta - informa l'azienda informatica di Amaro - di 17 telecamere che tengono monitorate le auto che transitano, fotografando e riconoscendo le targhe dei veicoli. Tutti i dati giungono ad un computer di analisi sorvegliato dalle Fiamme gialle. Il sistema di riconoscimento è basato su "SekuPlate", una telecamera intelligente sviluppata da Eurotech e realizzata dalla divisione ETH security di Rezzato (Brescia), in grado di permettere l'individuazione di targhe di auto sospette che transitano nell'area. "Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto combinando le letture dei SekuPlate - sottolinea Roberto Siagri, presidente di Eurotech - un prodotto molto versatile che può essere utilizzato in molti altri modi e per numerose esigenze che hanno a che vedere con la sicurezza ed il controllo di varchi e strade".

0 Commenti

Politica

Sport

Spettacoli

Cultura

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori