Home / Gusto / Wolf e Gigi Verdura portano a Friuli Doc i sapori di montagna

Wolf e Gigi Verdura portano a Friuli Doc i sapori di montagna

Il prosciuttificio di Sauris e l'azienda agricola biologica della Valcanale in prima linea nella kermesse 2018

Wolf e Gigi Verdura portano a Friuli Doc i sapori di montagna

I sapori di montagna grandi protagonisti a Friuli Doc. Anche nell'edizione 2018 della kermesse, la 24esima, che ha preso il via ieri, le aziende dell'Alto Friuli sono pronte a stupire e incantare chi in questi giorni affollerà Udine per gustare tutto il meglio delle proposte enogastronomiche che caratterizzano la manifestazione. L'evento si protrarrà fino a domenica 16 settembre.

Un “habitué” di Friuli Doc è Wolf, storico prosciuttificio di Sauris che avrà il suo quartier generale in piazza Duomo. Per la ventesima partecipazione alla rassegna udinese, l'azienda carnica propone la novità del Fiocco di Sauris Wolf adagiato su un letto di misticanza e impreziosito dai frutti di bosco, in un connubio di sensazioni tutte da provare. Oltre ai taglieri di affettati, come sempre gettonatissimi, le alternative non mancano: per esempio, il Fiocco di Sauris col carpaccio, la soppressa accompagnata dai sott'oli, il prosciutto cotto e il guanciale alla saurana, oltre naturalmente a “sua maestà”, il prosciutto crudo Igp, abbinato al melone o alla mozzarella. Imperdibili anche i panini farciti con speck, soppressa e crudo Igp. L'abbinamento di queste leccornie con una Birra di Sauris Zahre o un calice di vino del  Consorzio Ramandolo, che con Wolf condividono gli spazi in Piazza Duomo, è la chiusura del cerchio ideale.

Tra le realtà coinvolte non poteva mancare “Gigi Verdura”, con la sua azienda agricola Faleschini Bio di Pontebba, che trova spazio in via Mercatovecchio in uno stand Aiab Fvg. Gigi metterà a disposizione degli amanti delle... cose buone le conserve bio, composte e confetture di piccoli frutti, mela, rabarbaro, lamponi, more e zucca, con un tocco di magia assicurato da sciroppo d'agave e zucchero di canna; non mancheranno i gustosi sott'oli (zucchine, melanzane, ratatuia, peperoni, radicchio rosso, cipolla rossa in agrodolce). Tutte da assaggiare anche le creme di pomodorini e melanzane, peperoncino piccante, radicchio rosso, quelle a base di mela con zenzero, kren e senape di mele. Sfiziosi, infine, pure gli sciroppi di fiori di sambuco, menta e fiori di tarassaco.

I sapori della montagna dell'Alto Friuli sono pronti a farsi apprezzare anche in occasione di Friuli Doc 2018!

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori