Home / Politica / "Slovenia partner strategico"

"Slovenia partner strategico"

Bolzonello: "Finalmente abbiamo chiuso il periodo storico in cui la regione si chiudeva in difesa: oggi si condivide con lo scopo di essere competitivi assieme ai Paesi confinanti"

«Attuiamo la specialità del Friuli Venezia Giulia collaborando con altri Paesi, e in particolare con la confinante Slovenia che è nostro partner strategico». Sergio Bolzonello, vicepresidente della Regione, al termine della terza sessione plenaria del Comitato Congiunto FVG - Slovenia, ha affermato che «Finalmente abbiamo chiuso il periodo storico in cui la regione si chiudeva in difesa: oggi si condivide con lo scopo di essere competitivi assieme ai Paesi confinanti. La Regione sta finalmente concretizzando il ruolo che l’Italia le ha assegnato da tempo su un confine che storicamente non è stato semplice e che oggi è diventato una risorsa importante».
 
«Per quanto concerne gli aspetti economici - ha spiegato Bolzonello - abbiamo rafforzato lo scambio di informazioni in materia di investimenti, la cooperazione tra agenzie senza dimenticare l’aspetto ambientale. C’è grande collaborazione sul turismo, con la creazione di un modello di gestione innovativo attraverso prodotti turistici transfrontalieri integrati».
 
«Questa collaborazione in un campo in cui la Slovenia è forte - ha aggiunto Bolzonello - è possibile grazie ad un patrimonio culturale e naturale rivitalizzato e agli interventi sulle infrastrutture. Vogliamo valorizzare sempre di più i castelli, i giardini storici, le ville ed i vigneti con attenzione al cicloturismo, al turismo rurale quello enogastronomico».

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Cultura

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori