Home / Politica / Commercio: sì alle aperture, no allo Stato etico

Commercio: sì alle aperture, no allo Stato etico

Sandra Savino (Forza Italia) interviene nel dibattito sulla riforma delle aperture festive

Commercio: sì alle aperture, no allo Stato etico

“Sì alle aperture festive degli esercizi commerciali, no allo Stato etico che impone ai suoi cittadini come, dove e quando esercitare le proprie libertà. Forza Italia è un movimento liberale non solo a parole ma anche nei fatti, per questo crediamo che la facoltà di scelta dell’individuo – sia come consumatore, sia come imprenditore, che come lavoratore – sia sacra. Compito dello Stato è garantire che le libertà vengano garantite, non compresse, né cancellate", spiega in una nota Sandra Savino, deputata di Forza Italia.

"Ecco perché ci opporremo a ogni ipotesi di ritorno al passato sulla questione delle aperture dei negozi. Semmai, il dibattito dovrebbe essere focalizzato sulla maggiore tutela dei lavoratori, ad esempio garantendo a chi sceglie di svolgere la propria professione nei giorni festivi degli aumenti salariali proporzionati agli incassi. La questione è tanto di principio, quanto di merito. Si eviti di inseguire la facile propaganda e si ascoltino di più i diretti interessati”, conclude Savino.

0 Commenti

Cronaca

Spettacoli

Sport news

Economia

Cultura

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori