Home / Politica / Fondi alle periferie: necessario recuperarli

Fondi alle periferie: necessario recuperarli

Così interviene Mara Piccin, consigliera regionale di Forza Italia, annunciando un'interrogazione rivolta all'Esecutivo regionale

Fondi alle periferie: necessario recuperarli

"Lasciate alle spalle le polemiche, è ora opportuno che la Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia prenda ogni provvedimento utile a porre rimedio a quanto accaduto in Aula, al Senato, in sede di approvazione della Milleproroghe".

Così interviene Mara Piccin, consigliera regionale di Forza Italia, annunciando un'interrogazione rivolta all'Esecutivo regionale: "Quanto accaduto al Senato voglio sperare sia stato un errore che ha determinato il blocco fino al 2020 di 81 milioni di Euro destinati ai territori della nostra Regione, 18 dei quali destinati al comune di Pordenone. Da pordenonese mi sento beffata".

"Le critiche provenienti dall'ANCI, che ha parlato di furto - spiega Piccin - sono più che legittime. Che si sia trattato di un errore è d'altronde dimostrato dal fatto che anche il centro sinistra ha votato a favore dell'emendamento di blocco dei fondi, nonostante il Piano per le Periferie fosse stato approvato dal precedente governo.

"Con l'interrogazione - conclude Piccin - sono a chiedere se e in che modo il presidente e la Giunta regionale, siano intenzionati a prendere i provvedimenti del caso, anche con azioni politiche a livello regionale, entro il passaggio alla Camera, previsto per il prossimo settembre".

0 Commenti

Cronaca

Spettacoli

Sport news

Economia

Cultura

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori