Home / Politica / Visita in Carinzia per gli assessori Mazzolini e Zannier

Visita in Carinzia per gli assessori Mazzolini e Zannier

L'auspicio di poter continuare insieme un dialogo e una cooperazione su argomenti di comune interesse

Visita in Carinzia per gli assessori Mazzolini e Zannier

L’Assessore regionale alle risorse agroalimentari e forestali Stefano Zannier, il Vice Presidente del Consiglio regionale Stefano Mazzolini con alcuni dirigenti e funzionari della Direzione centrale risorse agroalimentari, forestali ed ittiche si sono incontrati presso la sede della Regione Carinzia a Klagenfurt con il Direttore regionale delle foreste ing.for. Christian Matitz, l’ing. Hans Jurgen Mader referente per il settore forestale dell’assessore alle foreste Martin Gruber e alcuni imprenditori del settore forestale e del legno per un incontro conoscitivo avente ad oggetto la gestione dei boschi alpini carinziani.  In particolare l’approfondimento ha riguardato le modalità di gestione del patrimonio boschivo austriaco in generale e carinziano in particolare, con analisi delle leggi di settore, con riflessione sulla funzione strategica delle infrastrutture viarie, sia in quantità che in qualità, con valutazioni sulle modalità di vigilanza e controllo e sulle funzioni protettive.

Di seguito è stata effettuata una visita presso un bosco carinziano di proprietà privata, molto ben strutturato sotto il profilo dell’accessibilità e con prevalente funzione produttiva e, a seguire, la visita al centro di formazione forestale statale BFW di Ossiach dove è stata illustrata la struttura, molto orientata a fare formazione agli agricoltori di montagna sulla gestione forestale con particolare attenzione alla tematica della sicurezza. In quella sede si anche è tenuto un breve incontro con il parlamentare Andreas Moulzer.

A termine della giornata l’Assessore Zannier ha auspicato di poter continuare insieme un dialogo e una cooperazione su argomenti di comune interesse al fine di uno scambio delle rispettive best practics e di un miglioramento reciproco delle modalità di gestione della risorsa boschiva, pur tenuto conto di alcune differenze insite nei territori ma anche del fatto che entrambe le Regioni appartengono all’area alpina ed a quella nordorientale in particolare. In questo senso è stata trovata la massima disponibilità da parte delle istituzioni federali carinziane e statali austriache.

0 Commenti

Cronaca

Spettacoli

Sport news

Economia

Cultura

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori