Home / Politica / Voucher: ora serve un'alternativa

Voucher: ora serve un'alternativa

Bolzonello: "Sono convinto che il Governo abbia fatto un errore eliminandoli"

Voucher: ora serve un'alternativa

"Sono convinto che il Governo abbia fatto un errore eliminando i voucher senza dare un'immediata alternativa: è infatti uno strumento valido e dà risposte alle esigenze di questa società, anche se è evidente che nel suo utilizzo ci sono state delle esagerazioni e delle distorsioni".

Lo ha affermato il vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello, a margine della cerimonia per la "Festa di San Giuseppe artigiano", organizzata da Confartigianato-Imprese Udine nel teatro Garzoni di Tricesimo.

"Il Governo - ha aggiunto Bolzonello - deve ora impegnarsi a dare in brevissimo tempo un'alternativa credibile e non burocratica, soprattutto per dare risposte a alcuni settori come l'agricoltura, i servizi alla famiglia e la piccolissima impresa".

Nel suo discorso introduttivo alla cerimonia di premiazione di 35 aziende e 50 tra imprenditrici e imprenditori, anche la posizione del presidente di Confartigianato Graziano Tilatti è stata netta.

"Si può sacrificare la democrazia per paura della risposta referendaria? Noi crediamo siamo certi che il popolo italiano di fronte al quesito avrebbe scelto il lavoro, non la demagogia", ha affermato Tilatti.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Cultura

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori