Home / Politica / Zilli: giustizia non sarà mai fatta

Zilli: giustizia non sarà mai fatta

L'assessore regionale commenta la sentenza per l'omicidio di Dignano

Zilli: giustizia non sarà mai fatta

“In questo giorno importante i brutti ricordi riemergono con più forza e il primo pensiero non può che andare alla famiglia di Nadia e a tutti gli amici che hanno condiviso da vicino le sofferenze dell’ultimo anno. Nessuna pena sarà mai sufficiente per compensare il male che l’assassino ha inflitto”. Lo ha affermato Barbara Zilli, commentando la notizia della condanna a trent’anni di reclusione di Francesco Mazzega, l’omicida reo confesso che il 31 luglio scorso ha tolto la vita alla giovane Nadia Orlando.

“I magistrati del Tribunale di Udine hanno condannato al massimo della pena possibile, vista l’applicazione obbligata del rito abbreviato anche per i casi di omicidio. Una norma – continua Zilli – che stride evidentemente con le esigenze della giustizia. A prescindere dall’esito giudiziario, non resta che augurarci che Nadia possa finalmente riposare in pace”.

Articoli correlati
1 Commenti
marco1917

A mio avviso giustizia è stata fatta, lo ha deciso un tribunale della Repubblica, forse la signora voleva occhio per occhio? ma quella si chiama vendetta,non certo di uno Stato di diritto, certo che nessuna pena compenserà la morte violenta di qualcuno, ma giustizia è stata fatta.

Cronaca

Spettacoli

Sport news

Economia

Cultura

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori