Home / Salute e benessere / A Udine un convegno sulle malattie dell’articolazione mandibolare

A Udine un convegno sulle malattie dell’articolazione mandibolare

A Udine un convegno sulle malattie dell’articolazione mandibolare

Organizzato dalla Clinica di Chirurgia Maxillo-facciale diretta da Massimo Robiony, dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata, metterà a confronto esperti di rilevanza mondiale

TMJ Complications and difficult case conference” è il titolo del convegno che metterà a confronto i maggiori esperti europei, americani e giapponesi nel trattamento delle malattie dell’articolazione temporo mandibolare.
L’evento, a numero chiuso e destinato solo agli esperti internazionali del settore, è organizzato a cura della Clinica di Chirurgia Maxillo-facciale dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine diretta da Massimo Robiony e si terrà presso il Villaverde Hotel di Fagagna nelle giornate da giovedì 12 a sabato 14 (con inizio alle ore 8.30 e fine alle ore 12.30).
La chirurgia dell’articolazione temporo-mandibolare si occupa di tutte le malattie che possono colpire l’articolazione della mandibola dal dolore cronico alle malformazioni, traumi e tumori.

“La realtà friulana - afferma Massimo Robiony – è una delle poche in Italia dove si esegue questo tipo di chirurgia che va dagli approcci mini invasivi alla sostituzione protesica dell’articolazione temporo-mandibolare. Sono state introdotte nella nostra Clinica nuove metodologie chirurgiche che permettono con l’ausilio di tecnologia all’avanguardia ed altamente innovative di eseguire la cosiddetta chirurgia di precisione, sia per la pianificazione dell’intervento che per la ricostruzione;  oltre 30 pazienti si sono avvalsi di tali cure nell’ultimo anno, e più di un terzo provengono da fuori regione.

Ci siamo dunque fatti promotori di un convegno di alto livello scientifico, la cui organizzazione  è stato affidata a Salvatore Sembronio, dirigente medico presso la Clinica di Chirurgia Maxillo-facciale e  membro della Società Americana dei Chirurghi dell’articolazione temporo-mandibolare,  che riunirà in Friuli per la prima volta  i massimi esperti del settore, che attraverso la discussione di casi clinici complessi e delle complicanze chirurgiche permetteranno di  stabilire protocolli operativi condivisi a livello internazionale”.

Tra i relatori il dottor Mercuri dell'Università di Chicago, considerato il massimo esperto mondiale nella protesica articolare. 

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori