Home / Sport news / Attesa per i Mondiali di hockey in carrozzina

Attesa per i Mondiali di hockey in carrozzina

Attesa per i Mondiali di hockey in carrozzina

L’evento di Lignano, dal 24 settembre al 1 ottobre, anticipato da un tour nazionale della bandiera

Nove mesi, nove regioni, 23 squadre coinvolte, centinaia di fotografie, un unico obbiettivo: promuovere i Mondiali di hockey in carrozzina, Iwas Powerchair Hockey World Championship. Questo è stato il risultato che il tour della bandiera dei Mondiali ha ottenuto nel suo viaggio lungo l’Italia. Un progetto voluto e organizzato dal Comitato organizzatore locale con l’obbiettivo di promuovere l’entusiasmo attorno a questo grande evento, facendo conoscere il powerchair hockey in ogni angolo della nostra Penisola. Un’occasione per coinvolgere quante più persone possibili, permettendo al contempo a ogni squadra di promuovere la propria realtà.

Tutto è cominciato a novembre 2017 quando ogni squadra italiana di hockey in carrozzina ha ricevuto una delle bandiere ufficiali dei Campionati del Mondo. A ogni team è stato poi chiesto di scattarsi una foto con la bandiera in tutti le occasioni possibili, come allenamenti, gare ufficiali, dimostrazioni in centro città o altri momenti aggregativi. Massima libertà e un solo obbligo: condividere la propria passione per il powerchair hockey e divertirsi. È stato un viaggio lungo e impegnativo, è stata attraversata tutta l’Italia, ma il risultato è stato sorprendente.

Quasi tutte le squadre italiane hanno aderito con entusiasmo a questa iniziativa inviando le loro foto, che sono poi state postate online attraverso i social media ufficiali dell’evento, sia su Facebook e su Instagram, in 24 diverse tappe, una per ogni squadra coinvolta. 24 foto che hanno permesso di mostrare quanto in Italia il powerchair hockey sia sviluppato, promuovendo al contempo i Campionati del Mondo. Una grande opportunità che il movimento italiano ha deciso di condividere con i propri sostenitori.

Questa però è solo la prima di tutta una serie di attività di comunicazione pensate con l’obbiettivo di promuovere i Mondiali non solo tra i partecipanti e gli appassionati di powerchair hockey ma anche tra gli amanti dello sport in generale. Infatti, l’evento, che avrà luogo a Lignano Sabbiadoro dal 24 settembre al 1° ottobre 2018, ha come obbiettivo principale la valorizzazione di questo sport e del movimento italiano “As Never Before”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori