Home / Sport news / Campioni in vetrina a Udine

Campioni in vetrina a Udine

Lunedì 11 dicembre alle 19.30 la consegna dei premi Coni e degli allori agli sportivi friulani

Campioni in vetrina a Udine

Si terrà lunedì 11 dicembre alle 19.30, al Salone del Parlamento del Castello di Udine, la cerimonia finale di consegna delle Stelle, Palme, Medaglie d’Oro al Merito Sportivo Coni 2016 a dirigenti, società, tecnici e atleti del Friuli Venezia Giulia e dei Premi "Udine Campione & Allori Sportivi" destinati a dirigenti, società, tecnici e atleti del capoluogo friulano.

Organizzata dal Comitato regionale del Coni Friuli Venezia Giulia, guidato da Giorgio Brandolin, e dal Comune di Udine, la cerimonia rappresenta un modo concreto per ringraziare gli sportivi che si sono impegnati affinché il Friuli Venezia Giulia potesse esprimersi al meglio sia in campo agonistico che organizzativo. La nostra regione, nonostante le piccole dimensioni, si è da sempre contraddistinta in ambito sportivo. I risultati agonistici dei nostri atleti, la professionalità organizzativa dei dirigenti e la capacità delle Società sportive rappresentano il fiore all’occhiello del mondo sportivo regionale, riconosciuto pubblicamente anche dal Presidente del Coni nazionale, Giovanni Malagò, in diverse occasioni.

“Udine Campione” e gli “Allori sportivi” sono premi che il Comune di Udine assegna a sportivi e società che abbiano dato lustro allo sport cittadino e friulano, contribuendo a diffondere un’immagine positiva di Udine o a migliorare in modo altamente significativo la situazione della pratica sportiva in città. I premiati possono essere udinesi o di altre località, purché intrattengano o abbiano intrattenuto un rapporto “speciale” con il capoluogo friulano e, nell’ambito della propria società, federazione o ente di promozione, abbiano contribuito a promuovere i valori dello sport o ad elevare la qualità dello sport sotto il profilo tecnico, organizzativo e dei rapporti umani.

“Sono orgogliosa di aver ripristinato il premio ''Udine campione e Allori sportivi'' - commenta l'assessore allo Sport del Comune di Udine Raffaella Basana – . Un premio volto a celebrare persone e realtà significative dello sport udinese, che con la loro instancabile attività hanno dato un contributo importante alla nostra città sia dal punto di vista sportivo, educativo e sociale. Oltre a ricordare il prezioso lavoro svolto da numerose realtà cittadine per la redazione della carta etica dello sport del Comune  di Udine che sarà distribuita lunedì, il mio ringraziamento va a tutti coloro che, con il loro impegno e la loro collaborazione, hanno reso possibile questo risultato”.

“L’amministrazione comunale di Udine punta a diffondere i valori e la pratica sportiva soprattutto tra i più giovani come strumento per promuovere sani stili di vita. Lo abbiamo fatto, in questi anni, attraverso un articolato piano di interventi di animazione e attività sportiva a scuola e negli impianti comunali, realizzato in collaborazione con il Coni provinciale e diverse associazioni sportive presenti sul territorio", spiega il sindaco di Udine, Furio Honsell. “Udine Campione” e gli “Allori Sportivi” costituiscono un riconoscimento convinto dello spessore umano e agonistico dei nostri atleti e dei nostri tecnici, che anche quest’anno hanno saputo esprimere qualità straordinarie in diverse discipline sportive”.

Ecco l’elenco dei premiati:
Stelle d'argento al Merito Sportivo Dirigenti: Giancarlo Dal Forno (FIGC)
Stelle di bronzo al Merito Sportivo Società: ASD Pattinaggio Fiumicello
Medaglie d’oro al Valore Atletico: Caterina Venturini (campionessa mondiale bocce volo-individuale) Udine; Samuele Nicolettis (campione mondiale vela classe ORC) Gorizia; Silvia Stibilj (campionessa mondiale pattinaggio artistico - solo dance) Trieste; Matteo Stroppolo (campione mondiale vela classe ORC) Trieste; Vasco Vascotto (campione mondiale vela classe ORC) Trieste.
Palma d’argento al Merito Tecnico: Fabio Hollan (commissario tecnico della Nazionale di pattinaggio)
Palma di bronzo al Merito Tecnico: Giovanni Messina (calcio); Valdi Medeot (pallacanestro); Raffaele Toniolo (judo).
Premio "Udine Campione": Roberto Ruberti (karate)
Premi "Allori Sportivi": Roberto Piraino (scherma), Desirèe Rossit (atletica leggera), Associazione Sportiva Udinese (ginnastica artistica maschile) e Asd Fai Sport.

0 Commenti

Economia

Calcio dilettanti

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori