Home / Sport news / PyeongChang: al via i Giochi invernali

PyeongChang: al via i Giochi invernali

Con la cerimonia di apertura, partono ufficialmente le Olimpiadi in Corea del Sud

PyeongChang: al via i Giochi invernali

Un'Olimpiade all'insegna della pace, con la torcia olimpica che scalda la notte di PyeongChang. I XXIII Giochi Olimpici Invernali si aprono con una grande festa che, attraverso lo sport, almeno fino al 25 febbraio (giorno della cerimonia di chiusura) si respirerà nella penisola coreana. L’Italia, secondo l’alfabeto coreano, ha fatto il suo ingresso nell’Olympic Stadium di PyeongChang per 59esima, poco prima delle 21 locali, dopo l’Iran e prima di Israele. In testa la portabandiera Arianna Fontana, con il Tricolore sventolato dalla pattinatrice che ha fatto da apripista alla delegazione azzurra guidata dal capo missione e vice segretario generale del Coni, Carlo Mornati.

Un gruppo festante, quello italiano, composto da circa 50 atleti provenienti dai due Villaggi Olimpici di PyeongChang e Gangneung, con i ragazzi e le ragazze dello sci alpino, le ragazze del salto, la squadra della combinata nordica, il fondo maschile e femminile, alcuni ragazzi del biathlon, gli azzurri del curling, le ragazze e i ragazzi del pattinaggio di figura, quelli del pattinaggio di velocità e circa 20 tra tecnici e officials. Una delegazione che con le sue eleganti divise disegnate da Giorgio Armani ha portato l’Italia al centro del mondo, nella serata che apre ufficialmente l’Olimpiade.

Domani si assegneranno le prime medaglie (qui gli azzurri in gara), ma oggi, sfidando la temperatura glaciale e il vento, l’intero movimento olimpico ha lanciato il suo messaggio universale: lo sport può unire e superare qualsiasi confine o barriera; anche quel 38° parallelo che separa la Corea in Nord e Sud.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Cultura

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori