Home / Sport news / Tavagnacco avanti in Coppa Italia

Tavagnacco avanti in Coppa Italia

Serie A rosa – Le friulane passano agevolmente il turno, fermando per 6-0 l'Unterland Damen

Tavagnacco avanti in Coppa Italia

Missione compiuta. Il Tavagnacco batte senza grossi problemi l’Unterland Damen per 6 reti a 0, accedendo al terzo turno di Coppa Italia. In gol Tuttino, Mascarello, Frizza, Erzen, Cecotti e Brumana. Una partita senza storia, che consente alle friulane di riscattare la sconfitta di Bari.

La prima conclusione della partita arriva al 5’ con Mascarello che ci prova dalla distanza senza impensierire più di tanto Larentis. Un minuto dopo, al 6’, Tuttino sblocca il risultato avventandosi su una palla vagante in area e trovando la deviazione vincente verso la porta. Al 9’ tiro dalla distanza di Camporese, ma il pallone termina di poco a lato. Passa un minuto e Mella parte sulla fascia sinistra, crossa al centro e colpisce la traversa. Al 14’ raddoppio di Mascarello, abile a ricevere palla al limite, girarsi e far partire una conclusione imprendibile per Larentis. Al 19’ punizione a giro di Brumana, ma il portiere dell’Unterland Damen è attenta e para. Al 21’ è Catena a sfiorare la rete, con la palla che lambisce il palo. Due minuti dopo sempre la numero 20 gialloblu costringe in angolo Larentis. Il terzo gol del Tavagnacco arriva al 27’ con Frizza, che di testa, su cross da calcio d’angolo, infila la porta delle altoatesine. Passa un minuto e il poker gialloblu lo firma Erzen, al primo gol con la maglia del Tavagnacco. La slovena stoppa in area, supera un difensore e calcia non lasciando scampo a Larentis. Sul finire del tempo, al 44’, ecco anche la rete di Cecotti su rigore, che festeggia al meglio il suo 19esimo compleanno.

Nella ripresa il Tavagnacco congela la partita ma non rinuncia ad attaccare. Al 10’ la neo entrata Benedetti viene atterrata in area. Per l’arbitro è rigore. Della battuta si incarica Brumana, ma il capitano gialloblu spara alto. Al 16’ la numero 7 del Tavagnacco ci prova su punizione, ma Larentis è attenta e para. Al 33’ gol di Brumana, che in contropiede scarta il portiere avversario e fissa il risultato sul 6 a 0.

Un secondo tempo che scivola via senza altre occasioni, con il Tavagnacco che, al terzo turno di Coppa, affronterà il Trento. Ora tutta l’attenzione potrà essere rivolta alla partita del 27 gennaio allo stadio Friuli contro la Juventus.

UPC TAVAGNACCO – UNTERLAND DAMEN 6-0
UPC TAVAGNACCO: Copetti, Frizza, Mella, Brumana, Tuttino, Cecotti (Pozzecco), Erzen, Veritti (Cotrer), Catena (Benedetti), Mascarello, Camporese. All. Cassia
UNTERLAND DAMEN: Larentis, Settecasi, Marmentini, Menegoni, Cainelli (Pasqualini), Barbacovi, Turrini, Ferraris, Peer, Ernandes, Targa. All. Pasqualini
MARCATORI:  6’ pt Tuttino, 14’ pt Mascarello, 27’ pt Frizza, 28’ pt Erzen, 44’ pt Cecotti (R), 33’ st Brumana
NOTE: ammonita Menegoni

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori