Home / Tendenze / "M'illumino di meno" a Monfalcone

"M'illumino di meno" a Monfalcone

 M\u0027illumino di meno  a Monfalcone

Il Comune isontinoaderisce al l'iniziativa di venerdì 14 febbraio, che prevede lo spegnimento simbolico dell'illuminazione di alcuni edifici pubblici per aderire al risparmio energetico

Anche nel 2014 il Comune di Monfalcone aderisce a M'illumino di meno, l'iniziativa che venerdì 14 febbraio 2014 tra le 18.00 e le 19.00 spegnerà simbolicamente l'illuminazione di alcuni edifici pubblici in varie città per simboleggiare l'adesione al risparmio energetico. La campagna, lanciata dal programma Caterpillar di Radio2, è giunta ormai alla sua 10a edizione, e ha già visto negli scorsi anni l'adesione del Comune con lo spegnimento per un'ora di alcuni monumenti. Quest'anno, però, si unisce questo gesto simbolico a uno dedicato ai giovani, che dovranno portare avanti la coscienza ecologista.
L'associazione Scienza Under 18 Isontina propone infatti a bambini, ragazzi e adulti, venerdì 14 febbraio, due spunti di riflessione scientifica sul buio e sulla sua bellezza, sugli animali che vivono senza luce, per i più piccini, e sullo spazio, molto più buio che luminoso. L'appuntamento è alla Galleria comunale di arte contemporanea alle 18.00. Due gli eventi in programma: ''Osservare il buio più profondo'' di Pierluigi Monaco della Sezione di Astronomia dell'Università di Trieste (un dialogo con giovani e adulti su che cosa astronomi e astrofisici capiscono dal buio intorno a noi) e ''Animali al buio'' di Federica Papi dello Speleovivarium Erwin Pichl di Trieste, che proporrà per i bambini (dai 3 anni in su) un laboratorio sulla vita nel buio delle grotte, del nostro Carso ma non solo.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori