Home / Tendenze / "M'illumino di meno" a Monfalcone

"M'illumino di meno" a Monfalcone

Il Comune isontinoaderisce al l'iniziativa di venerdì 14 febbraio, che prevede lo spegnimento simbolico dell'illuminazione di alcuni edifici pubblici per aderire al risparmio energetico

 M\u0027illumino di meno  a Monfalcone

Anche nel 2014 il Comune di Monfalcone aderisce a M'illumino di meno, l'iniziativa che venerdì 14 febbraio 2014 tra le 18.00 e le 19.00 spegnerà simbolicamente l'illuminazione di alcuni edifici pubblici in varie città per simboleggiare l'adesione al risparmio energetico. La campagna, lanciata dal programma Caterpillar di Radio2, è giunta ormai alla sua 10a edizione, e ha già visto negli scorsi anni l'adesione del Comune con lo spegnimento per un'ora di alcuni monumenti. Quest'anno, però, si unisce questo gesto simbolico a uno dedicato ai giovani, che dovranno portare avanti la coscienza ecologista.
L'associazione Scienza Under 18 Isontina propone infatti a bambini, ragazzi e adulti, venerdì 14 febbraio, due spunti di riflessione scientifica sul buio e sulla sua bellezza, sugli animali che vivono senza luce, per i più piccini, e sullo spazio, molto più buio che luminoso. L'appuntamento è alla Galleria comunale di arte contemporanea alle 18.00. Due gli eventi in programma: ''Osservare il buio più profondo'' di Pierluigi Monaco della Sezione di Astronomia dell'Università di Trieste (un dialogo con giovani e adulti su che cosa astronomi e astrofisici capiscono dal buio intorno a noi) e ''Animali al buio'' di Federica Papi dello Speleovivarium Erwin Pichl di Trieste, che proporrà per i bambini (dai 3 anni in su) un laboratorio sulla vita nel buio delle grotte, del nostro Carso ma non solo.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori