Home / Tendenze / Festival dello Sviluppo sostenibile al via

Festival dello Sviluppo sostenibile al via

Mercoledì 23 e giovedì 24 maggio a Gorizia e a Udine

Festival dello Sviluppo sostenibile al via

Primi tre appuntamenti all’Università di Udine con le conferenze organizzate nell’ambito del Festival dello Sviluppo sostenibile (www.festivalsvilupposostenibile.it), in programma dal 22 maggio al 7 giugno in tutta Italia.

A Gorizia mercoledì 23 maggio nel polo universitario di Santa Chiara, in via S. Chiara 1, alle 12 si terrà la conferenza dal titolo SOS Salva Oceano Subito. Interverranno: Francesco Cumani, biologo marino dell’Arpa Fvg; Francesca Visintin, economista ambientale di eFrame srl. Modereranno e condurranno, anche attraverso presentazione multimediali, Marija Brancovic, Marija Miljkovic, Katarina Odar, Gea Radetic ed Elena Stocovaz.

Giovedì 24 maggio, sempre nel polo universitario di Santa Chiara, in via S. Chiara 1, alle 10 si parlerà di Abitare sostenibile. Quando l’eccellenza diventa storia. Esperienze a confronto nel territorio Isontino. Interverranno: Stefano Spillare dell’Università di Bologna; Patrizia Musso dell’Università Cattolica di Milano e Brandforum.it; Marco Santinelli di Biolab di Gorizia; Roberta Gentile di Tu&Tu di Gorizia. A Udine giovedì 24 maggio saranno presentate Esperienze di sostenibilità in Friuli Venezia Giulia nell’ottica dell’economia circolare. Appuntamento alle 15 nella sala Tomadini di via Tomadini 30/a.

Sergio Sichenze, di Arpa Fvg – Larea, parlerà de L’educazione nei processi di sostenibilità territoriale; Lorenza Bevilacqua e Cristina Sgubin, di Arpa Fvg - Osservatorio rifiuti, sottoprodotti e flussi di materiali, tratteranno I rifiuti e l'economia circolare. Sperimentazione di un'APEA in Friuli Venezia Giulia sarà presentata da Stefania del Frate, di Arpa Fvg - Funzione nuovi insediamenti produttivi, eco-innovazione e semplificazione. Fabrizio Cattelan, Cda di Cattelan srl, discuterà di Valore condiviso e sostenibilità, uno scambio energetico tra azienda e territorio. Tommaso Passoni, dell’azienda Passoni, parlerà di Arredo naturale. La Circolarità nel settore stampaggio materie plastiche in Pezzutti Group sarà illustrata da Ezio Chies. Modererà Veronica Novelli del Dipartimenti di Scienze economiche e statistiche dell’Ateneo di Udine.

Il Festival dello Sviluppo sostenibile si pone l’obiettivo di diffondere la conoscenza dell’Agenda Globale per lo sviluppo sostenibile (Agenda 2030) dell’Organizzazione delle Nazioni Unite e la cultura della sostenibilità in ogni settore, dando voce a cittadini, imprese, amministrazioni locali e società civile per favorire il confronto sui temi dell’Agenda 2030.

L’Università di Udine è per il secondo anno fra gli organizzatori degli eventi del Festival, che si svolgono in tutta Italia. Dal 2016, inoltre, è entrata a far parte della Rus - Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile, «creata – ricorda il delegato del rettore per le problematiche inerenti la Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile, Francesco Marangon - nel luglio del 2015 dalla Conferenza dei rettori delle università italiane (Crui) come iniziativa di coordinamento tra 55 atenei italiani, che hanno assunto l'impegno ad orientare le proprie attività istituzionali verso gli obiettivi di sostenibilità integrata. La Rus ha anche deciso di aderire all’ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) promotrice del Festival».

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori