Home / Tendenze / Flick incontrerà i detenuti del carcere di Pordenone

Flick incontrerà i detenuti del carcere di Pordenone

Da papa Francesco in dono un crocifisso per ogni detenuto. Nel pomeriggio il ricordo di suor Bakhita, la schiava divenuta santa.

Flick incontrerà i detenuti del carcere di Pordenone

Venerdì 19 ottobre alle ore 9.30, il professor Giovanni Maria Flick, incontrerà i detenuti del carcere di Pordenone. Affiancheranno il costituzionalista torinese, il dottor Alberto Quagliotto, Direttore della Casa Circondariale di Pordenone e il Cappellano del carcere, don Piergiorgio Rigolo.
 
Presidente emerito della Corte Costituzionale e già Ministro della Giustizia durante il governo Prodi, il professore Giovanni Maria Flick, ha fortemente voluto questo incontro presso la casa circondariale pordenonese e parlerà ai detenuti della Carta Costituzionale nei 70 anni della sua entrata in vigore e delle istituzioni della nostra Repubblica.
 
Come già accaduto nel 2016, quando fu consegnato loro la corona del Santo Rosario e dei libri editi da Librerie Editrice Vaticana, per l’occasione i detenuti riceveranno dal Cappellano don Rigolo, i crocifissi mandati espressamente in dono da Sua Santità Papa Francesco, il quale sempre ricorda che anche il Signore è stato un carcerato.
 
Nel pomeriggio di venerdì, alle ore 18.00 presso l’Auditorium dell’Istituto Vendramini di Pordenone, il ricordo di suor Giuseppina Bakhita, la schiava sudanese proclamata santa il 1° ottobre 2000 da Giovanni Paolo II. Sarà infatti presentato il volume “Madre Moretta, sorella universale” (Centro Stampa Schio), che raccoglie testimonianze e ricordi sulla religiosa e missionaria (oltre 350 pagine e 175 testimoni) e curato da suor Maria Carla Frison che interverrà insieme a suor Gabriella D’Agostino, della Congregazione delle Francescane dei Poveri (Progetto Mirian – Padova) e mons. Giuseppe Grillo, Delegato vescovile per la Vita Consacrata.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori