Home / Tendenze / Navigando: 900 studenti in prima linea

Navigando: 900 studenti in prima linea

Il cluster delle tecnologie marittime del Friuli Venezia Giulia, mareFvg, ha presentato oggi il nuovo piano strategico 2018-20

Navigando: 900 studenti in prima linea

Il cluster delle tecnologie marittime del Friuli Venezia Giulia, mareFvg, ha presentato oggi il nuovo piano strategico 2018-20, il programma del secondo triennio di operatività dello strumento di attuazione della strategia di specializzazione intelligente (S3) di ricerca e innovazione nei settori economici del mare.
Il piano, illustrato alla presenza dell'assessore regionale a Lavoro, Formazione, Ricerca e Università, mira a consolidare la condivisione degli obiettivi comuni agli attori regionali del settore del mare.
Nel triennio 2018-20 la missione assegnata a mareFvg, sostenuta dai fondi regionali previsti dalla legge 22/2010, sarà in particolare quella incrementare il ruolo di animatore dei processi di innovazione, di snodo tra industria e sistema della formazione, di ambasciatore del territorio nelle reti tecnologiche nazionali e internazionali e di diffusore della cultura del mare.
Nell'occasione è stato presentato il progetto Navigando 2018, che sarà articolato in attività laboratoriali per le scuole primarie e secondarie, in conferenze per la cittadinanza, per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e per quelli universitari e coinvolgerà oltre 40 classi e 900 studenti fino a giugno.
Il progetto promosso da mareFvg nasce cogliendo l'occasione dell'International conference on ship and maritime research Nav2018, in programma a Trieste in giugno e realizzata in collaborazione con la Regione, il Comune di Trieste, due Istituti del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), l'Istituto nazionale di Oceanografia e di Geofisica sperimentale (Ogs) e l'Associazione italiana di tecnica navale Atena, organizzatrice della conferenza.
La Regione ha espresso apprezzamento per l'originalità dell'approccio di mareFVG alla propria missione e per i risultati ottenuti nello scorso triennio, nonché per l'impegno del giovane staff del cluster che emerge dal nuovo piano strategico.
Nell'occasione è stato anche presentato il nuovo presidente di mareFvg, Claudio Kovatsch, la cui carica è rivestita a titolo gratuito.

0 Commenti

Economia

Sport

Spettacoli

Politica

Tendenze

Gusto

Viaggi

Salute

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori