Home / Tendenze / Sabato l'addio ai soldati morti a Castua in Croazia

Sabato l'addio ai soldati morti a Castua in Croazia

Seconda guerra mondiale - I resti sono stati recuperati nel corso di una campagna di scavi. Alle 11 la cerimonia al Tempio Sacrario San Nicolò di Udine

Sabato l'addio ai soldati morti a Castua in Croazia

Sabato 20 ottobre alle 11 al Tempio Sacrario San Nicolò di Udine si terrà la cerimonia di resa degli Onori solenni e tumulazione di sette Caduti ignoti recuperati dal Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti a Castua (Croazia). I resti, risalenti alla Seconda guerra mondiale, sono stati esumati quest’estate in un’area all’inizio del bosco della Loza. L'individuazione dell'area della sepoltura comune è stata frutto della ricerca della Società degli Studi Fiumani in collaborazione con l'istituto Croato per la Storia.
L'iniziativa è stata avviata a seguito di una segnalazione della "Federazione delle associazioni degli esuli istriani, fiumani e dalmati" che ha ipotizzato la presenza di Resti di una decina di Caduti in località Crekvina, nel bosco della Loza.
L'ipotesi è collegata alla vicenda storica del 4 maggio 1945 in cui sarebbero Caduti un gruppo di italiani, militari e civili.

La segnalazione e le indicazioni per la ricerca sono arrivati al Commissariato Generale dalla Società degli Studi Fiumani. L’avvio degli scavi è stato possibile grazie alla collaborazione delle autorità croate e in particolare dell’organo paritetico “Ministry for Croatian Veterans for Detainees and Missing Persons”, con il quale il Commissariato Generale ha in corso da tempo incontri bilaterali.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori