Home / Viaggi / Tutto pronto per il Festival #PordenoneViaggia

Tutto pronto per il Festival #PordenoneViaggia

Tutto pronto per il Festival #PordenoneViaggia

Madrina dell'evento sarà la giornalista Licia Colò

Mancano meno di tre settimane alla seconda edizione di #Pordenoneviaggia, il festival del viaggio e dei viaggiatori, che aprirà le porte venerdì 18 maggio, alle 18, presso il chiostro della Biblioteca Civica di Pordenone. La kermesse sarà animata da una ventina di eventi e conterà sul patrocinio e sostegno del Comune di Pordenone, di Coop 3.0 e di Fondazione Friuli e sul patrocinio di Promo Turismo FVG, Parco Naturale Dolomiti Friulane e UTI delle valli e delle Dolomiti Friulane.
 
Alla cerimonia d’apertura, oltre alle autorità istituzionali, sarà presente, in collaborazione con BCC Pordenonese, un ospite d’onore, Daniele Molmenti, canoista pordenonese, Campione Olimpionico di Londra 2012, che premierà il vincitore del seguitissimo Photo Contest. A seguire l’apertura della mostra fotografica con i dieci migliori scatti, che saranno visibili per tutta la durata del festival. Non solo fotografie lungo i porticati della Biblioteca, ma anche un’esposizione dedicata al Beato Odorico da Pordenone, il cui viaggio in Oriente celebra il suo 700esimo anniversario.  Negli stessi spazi anche quest’anno saranno presenti stand di operatori del settore Tourism & Leisure e non solo: Assessorato al Turismo del Comune di Pordenone, Europe Direct, Informagiovani, Daniele Marson Editore, Piancavallo 1265 e Hotel 1301 Inn, Pordenone With Love, Promo Turismo FVG, Libreria Quo Vadis. Al centro del momento inaugurale non solo il viaggio nelle sue diverse declinazioni, ma anche lo scambio culturale tra popoli confinanti, esemplificato dalla presentazione della partnership tra la città di Pordenone e quella di Villach, in collaborazione con l’Assessorato al Turismo del Comune di Pordenone, che si concluderà con un momento dedicato alla degustazione di prodotti tipici carinziani, accompagnati dal brindisi offerto Le Ciaccole, bar della Biblioteca Civica.
 
Tante sono le novità della seconda edizione. Il programma si arricchisce infatti di due appuntamenti serali: venerdì sera alle ore 20:30, Frank Lotta, autore di Deejay On the Road, racconterà del suo viaggio descritto nel libro “Ritorno alle terre selvagge”.  Il sabato sera alle 20:30, invece, i riflettori si accenderanno al Capitol Event Hall, dove, in collaborazione con vicino/lontano, Licia Colò, madrina del festival, intervisterà Angela Staude Terzani, moglie dell’indimenticato giornalista fiorentino, in un dialogo finalizzato alla condivisione dell’idea e dei valori del viaggio.
 
Fitto programma di appuntamenti per il SABATO La programmazione della mattina, dedicata in particolare alle scuole, inizierà alle 10.00 con Mauro Tonino e il suo libro “Rossa Terra”, racconto di un viaggio per mare di un esule istriano con il nipote, in collaborazione con Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia; alle 11.00 si proseguirà con un importante evento condotto da i Papu, noti comici pordenonesi, che, con gli studenti dell’Istituto Mattiussi, faranno viaggiare il pubblico sulla rotta verso Oriente percorsa dal Beato Odorico da Pordenone, esattamente 700 anni fa, in collaborazione con il Comitato Odorico 700 e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Pordenone. I giovani saranno ancora protagonisti nell’incontro relativo alle esperienze di viaggio e di vita in Europa in programma per le 12.30 in collaborazione con Angelica Ferretti di Europe Direct e Piero Della Putta di Informagiovani Pordenone, in collaborazione con Assessorato alle Politiche Europee del Comune di Pordenone.  Il programma del pomeriggio inizierà alle 14.15, con l’intervento di Luca Vivan, travel blogger e promotore del concetto di sviluppo turistico sostenibile delle piccole destinazioni e continuerà alle 14.45 con quello di Andrea Bianchi, fondatore di Mountain Blog e autore di “Con la Terra sotto i
piedi”, in collaborazione con Daniele Zongaro di Quo Vadis. Alle 16.00, in collaborazione con pordenonelegge.it, si parlerà di turismo culturale e delle ricadute positive che gli eventi hanno sul territorio, con gli interventi di Michela Zin, direttore Fondazione Pordenonelegge.it, Bruno Bertero, direttore Marketing PromoTurismo FVG e Sergio Frigo, giornalista e organizzatore di eventi. Alle 18.00 Carlo Buldrini accompagnerà, invece, il pubblico in un viaggio in India attraverso la presentazione in anteprima del suo libro “Cronache Indiane”, in collaborazione con BCC Pordenonese.  Non solo esperienze di viaggio raccontate, ma anche da vivere: in collaborazione con Rotary Club Pordenone, Eupolis e Fiab Pordenone, sarà infatti possibile esplorare la città attraverso due visite guidate gratuite che, partendo dalla Biblioteca Civica, il sabato alle 17.30 faranno scoprire i luoghi odoriciani a piedi e in bicicletta, mentre la domenica alle 9.00 condurranno nel centro storico di Pordenone e poi lungo il fiume Noncello, in compagnia niente meno che di Licia Colò che il pubblico aveva potuto incontrare la sera prima.  
 
Dopo la visita guidata, la DOMENICA mattina continuerà in Rivierasca, in occasione di Noncello Sunday. Alle 10.30 l’incontro con Alfio e il suo asino Fiocco, testimoni del viaggio lento e sostenibile che racconteranno del Cammino di San Cristoforo in collaborazione con Montagna Leader; in Biblioteca invece alle 11.30 Lorenzo Cardin racconterà il territorio pordenonese.  Il pomeriggio della domenica inizierà alle 15.00 con le protagoniste di Lady Avventura, in collaborazione con Fidapa e Panathlon Pordenone, che ci racconteranno del loro ultimo viaggio in Guatemala. La giornata si animerà alle 16.00 con Mauro Corona, noto scrittore, alpinista e scultore, che ci farà viaggiare con le parole nelle Dolomiti Friulane, Patrimonio Mondiale Naturale dell’Unesco, in collaborazione con il Parco Naturale Dolomiti Friulane.  Novità assoluta della seconda edizione il Travel Blogger Award, in collaborazione con Zanetti Expert, Consorzio Pordenone Turismo e Alibus: alle 17.30 la premiazione dei tre vincitori (best male, best female, best couple) avvierà alla conclusione del festival prevista per le 19.00.
 
#PordenoneViaggia è il Festival dedicato al viaggio ma anche al territorio. Per questo una delle sue mission è creare sinergia fra gli enti presenti nel territorio, al fine di valorizzarlo e promuoverlo. Questa mentalità collaborativa fa sì che anche per #PordenoneViaggia2018 i partner/sostenitori siano numerosissimi: oltre a quelli sopracitati interverranno infatti Camera di Commercio di Pordenone, Pordenone with Love, Punto Impresa Digitale, Confcommercio Ascom Pordenone, Consorzio Pordenone Turismo, C’entro Anch’io, Gea, Eupolis, Adriarent, Alleanza Assicurazioni, Decathlon Fiume Veneto, Edizioni Lindau, Graphistudio, Kristalia, Mcr Group, Hotel Villa Policreti, Hotel Santin, Tavella.
 
La totalità degli eventi (ad esclusione di quello del sabato alle 20.30 al Capitol e di quello della domenica alle 10.30 presso il ponte di Adamo ed Eva) si svolgerà presso il chiostro della Biblioteca Civica, in caso di maltempo presso la Sala Teresina Degan. Tutti gli eventi sono a ingresso libero e gratuito. La prenotazione è richiesta solo per l’evento del sabato sera e la visita guidata della domenica mattina, su: www.pordenoneviaggia.it
 
In arrivo un festival che si riconferma un momento di condivisione di esperienze aperto a tutti, a chiunque abbia viaggiato almeno una volta nella vita, sia con la mente, che con il cuore.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori