Home / Business / Friulani bocciati in storia

Friulani bocciati in storia

Loretto Pali: "Serve cambiare la testa delle persone, ma la gente reagisce soltanto quando è in stato di bisogno"

Friulani bocciati in storia

La storia ci dà torto - Secondo il poliedrico imprenditore, impegnato dall’arredamento al vino e al turismo, credevamo che il benessere raggiunto ci fosse dovuto. Ora serve cambiare la testa delle persone, ma la gente reagisce soltanto quando è in stato di bisogno. In futuro dovremo adeguare
continuamente idee, strategie e mercati

Alberto De Toni - Il futuro appartiene a chi sa immaginarlo, leggendo i segnali premonitori che sono già nel presente
Renato beorchia - Dalla tradizione salumiera alla creazione di una filiera di razza Chianina in Carnia, dalla stalla alla tavola
Enrico Rainero - Nasce un format che unisce quattro ‘specialisti’ per far superare alle imprese altrettanti handicap
La fiera va stretta - Le esposizioni B2B possono ancora essere utili alle aziende, ma devono cambiare modello

 

SCARICA IL BUSINESS IN FORMATO Pdf

 

CLICCA QUI PER SFOGLIARE IL NUMERO DI OTTOBRE

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Green

Life Style

Gli speciali

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori